TUTTI AL GOLF ALL’ABETONE

Il più alto in Italia e con otto mesi di fermo nel fuori-stagione
Il Tirreno del 16 marzo
Il Tirreno del 16 marzo

ABETONE. Non potranno lamentarsi i cittadini della Montagna pistoiese, dopo l’annuncio dato dl Tirreno la scorsa domenica. Il versatile e multitasking assessore-dirigente del Comune di Abetone, l’Architetto Nicola Risaliti, ha avuto davvero un’idea geniale: costruire un campo da golf all’Abetone.

Poco importa se sarà per 4 mesi innevato e per altri 4 richiederà un abbigliamento da alta quota che ben poco si addice ai dinamici giocatori. L’importante è fare: creare eventi, muovere persone e cose, e, forse, creare occupazione, tanta occupazione, ormai persa per sempre.

L’evento è davvero grande e permette di raccogliere finanziamenti comunitari: con 300.000 € del resto cos’altro vogliamo fare in montagna? Noi, ci siamo già occupati del competente e interdisciplinare Assessore/dirigente (ma ci dicono che ora è solo dirigente, avendo lasciato il ruolo politico?) in precedenti post.

Oggi l’Abetone si distinguerà non solo per essere il primo e forse unico Comune d’Italia ad avere incarichi convergenti nella medesima persona e con sicuro conflitto di interesse, ma anche per avere il campo da golf più in alta quota del mondo.

alessandroromiti@linealibera.info

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “TUTTI AL GOLF ALL’ABETONE

Lascia un commento