UCCISA A 50 ANNI DA UN TUMORE INFERMIERA DEL SAN JACOPO

Svyetlana Vrbat nel 2018 era stata operata per un tumore al cervello. I funerali oggi alle 16 nella chiesa della Misericordia

Svyetlana Vrbat

PISTOIA. E’ stata una leonessa nell’affrontare la malattia, una guerriera ma alla fine si è dovuta arrendere. Ieri a 50 anni è scomparsa Svyetlana Vrbat.

Nel 2018 all’ospedale Sant’Anna di Ferrara aveva subito un intervento chirurgico da sveglia per un tumore al cervello.

Originaria di Zagabria dal 2000 era infermiera presso l’Asl. Dopo avere frequentato la Scuola Infermieri di Pistoia era entrata a lavorare all’ospedale di Pistoia dove era molto apprezzata dai colleghi. “Era una donna e collega splendida”.

Una piccola grande donna dal sorriso disarmante, dai modi  gentili e garbati, preparatissima e dalla grande umanità.

“Testa alta, culo ritto e due gocce di chanel” era stata la sua filosofia di vita.

“Voglio dirlo – ha scritto Monica Marini su Facebook — come figlia di un paziente che hai seguito con competenza e tanta dolcezza. Un dolcezza infinita che hai espresso nei confronti di due figlie disperate. Nelle foto che ho visto negli ultimi anni ho continuato ad osservare il tuo sorriso dolce e lo sguardo pieno di emozioni nonostante il dolore, le preoccupazioni .  ..Sei ancora speciale..”.

I funerali di Svyetlana Vrbat si terranno questo pomeriggio alle 16 nella chiesa della Misericordia di Pistoia.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email