UIL PISTOIESE IN LUTTO, È MORTO L’EX SEGRETARIO GENERALE LUIGI PISANESCHI

Un sindacalista di razza. Nel 2004 fu colpito da un ictus da cui non si è più ripreso

PISTOIA. La Uil di Pistoia in lutto per la scomparsa nella giornata di oggi di Luigi Pisaneschi, ex dipendente della Usl. segretario generale del sindacato provinciale fino al 2004, anno in cui venne colpito da un violentissimo infarto da cui non si è più ripreso.

Nel dicembre del 2000 su proposta della presidenza del Consiglio dei Ministri gli venne conferita l’onoirificenza di Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana.

A Pistoia viene ricordato per il suo impegno nelle tantissime battaglie fatte in nome del lavoro e dei lavoratori.
“È stato un grande sindacalista della Uil Sanità di un tempo“ — ricorda Isa Gaggioli.

Prima che fosse colpito dalla malattia mantenne un rapporto costante con i dipendenti dell’Ospedale del Ceppo. Condoglianze al figlio Andrea.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email