ultras-stadio raciti. QUARRATA PRENDE LE DISTANZE

Marco Mazzanti
Marco Mazzanti

QUARRATA. A seguito della  presa di posizione degli Ultras dell’Aglianese in merito alla scelta di non entrare nello Stadio Filippo Raciti in occasione della partita Quarrata-Aglianese che si disputerà domani, domenica 30 ottobre 2016, l’amministrazione comunale di Quarrata esprime il suo disappunto.

“Prendiamo le distanze dalla scelta degli Ultras dell’Aglianese – commenta il Sindaco di Quarrata Marco Mazzanti – una scelta che non ha niente a che vedere con i valori dello sport.

“Riteniamo completamente inopportune le motivazione addotte, che rinnegano l’impegno di un servitore dello Stato che ha perso la vita nello svolgimento del proprio lavoro.

giacomo-mangoni-sindaco-agliana“Condividiamo a pieno l’intitolazione dello stadio comunale, decisa dalla precedente amministrazione, e oggi vogliamo ribadire con forza il significato di quella scelta.

La nostra piena solidarietà alla famiglia di Filippo Raciti, alla Polizia di Stato e a tutte le forze dell’ordine, solidarietà che personalmente esprimerò anche domani, in maniera simbolica, presenziando alla partita”.

Marco Mazzanti

Maurizio Ciottoli
Maurizio Ciottoli

Intanto l’unico a non essersi espresso su questo caso sembra essere il Sindaco di Agliana Mangoni.

E proprio per questo motivo Fratelli d’Italia, a firma di Maurizio Ciottoli, annuncia la presentazione di un’interrogazione sull’inammissibile silenzio dell’amministrazione aglianese.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento