UN ALTRO MILIONE DI EURO PER TRENTA STRADE COMUNALI

Palazzo Comunale di Pistoia
Palazzo Comunale di Pistoia

PISTOIA. Un altro milione di euro di interventi sulle strade comunali: nel 2016 prevista la bitumatura di altre 30 vie cittadine. Prosegue così il programma di riasfaltatura e di manutenzione delle arterie stradali comunali, avviato dall’amministrazione nel 2013 e tuttora in corso, che ha già visto interventi per 250 mila euro nel 2013, 500 mila nel 2014 e altri 500 mila nel 2015 (ancora da completare).

Con questo ulteriore investimento, di cui la giunta comunale ha deliberato nei giorni scorsi il progetto preliminare, sale dunque a 2 milioni e 250 mila euro l’importo fin qui destinato al rifacimento delle vie cittadine.

Gli interventi contenuti in questo ultimo progetto interesseranno più di 60.500 metri quadrati di strada; considerando, dunque, tutti i lavori eseguiti a partire dal 2013, si arriverà così a ben 120 mila metri quadrati di viabilità completamente risistemati. Il Comune assicura così la sistemazione di vie di primaria importanza, sia in città che in periferia, a beneficio della mobilità e della sicurezza.

“L’amministrazione comunale – spiega il sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli – sta sviluppando ormai da molti mesi un intenso lavoro per l’attivazione di interventi “ anche straordinari” di manutenzione della città, resi possibili grazie ad un lavoro serio e rigoroso sul bilancio comunale, volto, da un lato, a ridurre la spesa interna e a diminuire l’indebitamento consolidato dell’Ente, spegnendo anticipatamente i mutui e non contraendone di nuovi, e, dall’altro, a dare respiro agli investimenti.

Dopo i molti interventi già realizzati, la città vedrà l’avvio di nuovi, numerosissimi ed importanti cantieri per la qualificazione degli spazi pubblici, sia in città che nell’ampio territorio diffuso – con l’estensione di un verde fruibile di qualità, di percorsi ciclabili e pedonali, di sottoservizi – e per la manutenzione della viabilità e del patrimonio immobiliare pubblico, a partire dalle scuole, le biblioteche, gli impianti sportivi, i cimiteri.

Si tratta di attivare investimenti davvero a lungo termine, non solo perché doteranno la città di infrastrutture efficienti e durature, ma anche perché saranno realizzate senza indebitare di un centesimo le prossime generazioni. L’asfaltatura delle strade – che proseguirà anche oltre questi lotti – è parte essenziale di questo impegno”.

Asfaltatura strade [repertorio]
Asfaltatura strade [repertorio]
Le 30 strade inserite nel progetto da un milione di euro appena deliberato dalla giunta comunale sono:

  • via Vecchia di Sant’Agostino (per un’area complessiva di 6650 metri quadrati)
  • via San Felice e Piteccio (4480 mq)
  • via Magni (1250 mq)
  • via Goldoni (750 mq)
  • viale Matteotti (3400 mq)
  • via dell’Edera (2380 mq)
  • il primo tratto di via di Pracchia e Orsigna (6275 mq)
  • via della Repubblica (610 mq)
  • viale Antonelli (5510 mq)
  • via Rodari (65 mq)
  • via Croce e Acqualunga (1500 mq)
  • via della Chiesina (1260 mq)
  • via di Badia (2000 mq)
  • via del Girone (2340 mq)
  • via del Bastione (1780 mq)
  • via Pavese (2000 mq)
  • via Pagliucola (1950 mq)
  • corso Amendola (1350 mq)
  • corso Gramsci e viale dei Pappagalli (1900 mq)
  • via Vivaldi (570 mq)
  • via di Canapale (1050 mq)
  • via Bonellina (1170 mq)
  • via Val di Sammommè (340 mq)
  • via del Poggiale (800 mq)
  • via Villa di Piteccio (1700 mq)
  • via Case Colonna e via Case Fagnoni (3050 mq)
  • via San Pierino Casa al Vescovo (1650 mq)
  • via del Ponte a Iovi (2750 mq).

Gli interventi previsti sulle strade non si limiteranno, comunque, a questa “pur consistente” tranche: nei prossimi mesi ne seguiranno infatti altri, a partire, ad esempio, dai lavori previsti “e molto attesi” per il rifacimento di tutto il passo della Collina (2,6 chilometri), per il quale è già stata fatta anche la stima dei costi (300 mila euro).

Interventi già realizzati sulle strade dal 2013 ad oggi.

Asfaltatura strade [repertorio]
Asfaltatura strade [repertorio]
Questi interventi vanno ad aggiungersi ad altri numerosi di sistemazione delle strade già realizzati negli ultimi due anni, iniziati con la riasfaltatura di consistenti tratti di via Pratese, via Bassa di San Sebastiano, via Bassa della Vergine, via Fermi e via Vecchia Bolognese per un totale di circa 250 mila euro e proseguiti con la bitumatura di Corso Gramsci (da via della Vigna a piazza San Francesco); piazza della Resistenza; via delle Pappe; via Spartitoio (dal civico 72 al 92); via Ligure; via Bindi; via Donati; via Vicinale dei Panconi (tratto); via Gora e Barbatole (da via Fattori a viale Petrocchi); alcuni tratti di via dello Sparito nella zona di Piuvica; una parte di via di Valdibrana; via delle Olimpiadi (da via Pagliucola a via dello Stadio), un tratto di via Donatori del Sangue e varie viabilità nel paese di Orsigna, per un importo complessivo di circa 500 mila euro.

Un’altra tranche di opere da 400 mila euro, già finanziata e che sarà a breve messa a gara, prevede la bitumatura, a partire dai primi mesi del 2016, di via Lucchese da Pontelungo fino all’innesto con via Provinciale Lucchese; via Nazario Sauro (da viale Macallè fino alla località Pontelungo); viale Italia; un tratto di via Cavallotti; via Bolognese, da viale Adua fino alla località Legno Rosso; via Casone di Piteccio; via Leporaia e Finocchi (tratto); via Casetta di Santomoro (tratto), alla quale si aggiunge un altro stralcio da 100 mila euro per via di Porta Lucchese, via dei Macelli e via dello Stadio, via Castellina e Condotti, via Monte Sabotino, via Giuseppe di Vittorio.

L’elenco delle strade da asfaltare deriva dalla sintesi tra la raccolta delle segnalazioni fatte dai cittadini e la continua ricognizione effettuata sul territorio dai tecnici comunali. Le priorità di intervento sono valutate sulla base di criteri oggettivi come il grado di danneggiamento della pavimentazione e le caratteristiche funzionali dell’infrastruttura (volume e tipologia di traffico, importanza e localizzazione della viabilità).

[puggelli – comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “UN ALTRO MILIONE DI EURO PER TRENTA STRADE COMUNALI

  1. e naturalmente diamo per scontato che tutti i lavori siano concordati con Pubbliacqua, Enel, telecom…in modo da non vedere spaccare il tutto dopo due mesi vero?

Lascia un commento