UN LABORATORIO DI GIOCATTOLI AUTOCOSTRUITI

Il logo della Giornata
Il logo della Giornata

QUARRATA. [a.b.] Un pezzo di pannocchia, un sughero, la penna di un piccione. Basta poco per giocare. Il Museo di Casa di Zela partecipa con questa proposta alla Giornata nazionale delle famiglie che si svolge in tutta Italia.

“Non si vuole, dicono gli operatori del museo, riproporre nel mondo dei videogiochi i giochi della tradizione, ma prendere spunto da questa per sollecitare il piacere di fare con le proprie mani. Il rischio, aggiungono, che si perdano abilità manuali elementari”.

Una camera da letto alla Casa di Zela
Una camera da letto alla Casa di Zela

L’iniziativa, un laboratorio di giocattoli autocostruiti si svolgerà oggi domenica 12 ottobre dalle 14,30 alle 17,30 presso il Museo di Casa di Zela in via Nuova 49 tra Casini e Caserana. Ogni partecipante potrà portare via i giocattoli costruiti. Agli adulti sarà consegnata invece la Carta dei diritti naturali dei bambini e delle bambine e saranno dati consigli per continuare a costruire giocattoli a casa.

I partecipanti potranno visitare, inoltre, nel museo, con l’assistenza di una guida la sezione dedicata ai giocattoli e quella della prima guerra mondiale. La partecipazione per i bambini è gratuita mentre sarà richiesto un contributo di 1 euro per gli adulti. La prenotazione è obbligatoria.

Info: Museo di Casa di Zela – Area naturale protetta della Querciola, via Nova, 48, Caserana (Quarrata). Tel. 338 2792423 – E-mail: stampa.casadizela@gmail.comhttp://www.famigliealmuseo.it/events/quarrata-pt-museo-di-casa-di-zela/

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento