UNA COLAZIONE CON ANNASTACCATOLISA. RACCONTI E RIFLESSIONI SU SEI ANNI DI VITA

Il primo bilancio sociale dell’associazione

MONTECATINI—PISTOIA. Sabato 7 aprile alle ore 10 a Pistoia si terrà l’iniziativa Una colazione con Annastaccatolisa. Racconti e riflessioni su 6 anni di vita promossa dall’associazione Annastaccatolisa in collaborazione con Cesvot presso la sede della Delegazione Cesvot Pistoia via S. Bartolomeo 13

Con l’occasione verrà presentato il primo bilancio sociale relativo ai 6 anni di attività di Annastaccatolisa Onlus, un importante strumento per informare, sensibilizzare e tenere sempre alta l’attenzione sui temi che caratterizzano l’associazione montecatinese, quali la ricerca scientifica, la prevenzione e la cura del carcinoma mammari. All’iniziativa interverrà Roberta Romani, presidente di Annastaccatolisa e Marcello Magrini, presidente delegazione Cesvot Pistoia.

“Sono molto soddisfatta di aver realizzato il nostro primo bilancio sociale frutto di un intenso lavoro che per mesi ha visto coinvolti l’intero consiglio direttivo e alcuni volontari dell’associazione — dichiara Roberta Romani, presidente Annastaccatolisa — Ringrazio Claudia Montagnani, consulente Cesvot, per i suoi preziosi consigli che hanno dato valore a questo strumento strategico per raccontare le nostre attività.

L’invito

Il percorso di realizzazione del bilancio sociale è stata anche l’occasione per rimettere in discussione l’organizzazione dell’associazione, valutare le criticità e valorizzare i punti di forza e per riuscire a programmare al meglio i nostri obiettivi futuri”.

Annastaccatolisa è un’associazione montecatinese, nata nel 2011 in memoria di Anna Lisa Russo ed impegnata nella raccolta fondi per il sostegno alla ricerca sul carcinoma mammario triplo negativo.

Nell’ottobre 2012 è stata attribuita la prima borsa di studio ad una ricercatrice dell’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma che è stata riconfermata anche per un secondo anno. Nel 2016 è stata assegnata la terza borsa di studio per un progetto di ricerca svolto all’IRST di Meldola (Forlì), riconfermata anche per il 2017. Dal 2016 è entrata a far parte di Toscana Donna, un’associazione che coordina le varie attività delle associazioni toscane che si occupano di tumore al seno presenti nelle tre aree vaste della Regione.

[cinelli — annastaccatolisa]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento