UNA DONNA AL VERTICE DELLA QUESTURA DI PISTOIA: OLIMPIA ABBATE AL POSTO DI GIOVANNI BATTISTA SCALI

In arrivo da Napoli dove ha guidato il compartimento della Polfer prenderà servizio domani giovedì 28. Il dottor Scali trasferito a Rovigo

Olimpia Abbate

PISTOIA. Arriva da Napoli, dove era a capo del compartimento della Polfer, il nuovo questore di Pistoia: Olimpia Abbate prenderà domani giovedì 28 ottobre, il posto del questore Giovanni Battista Scali che è stato trasferito a Rovigo.

Olimpia Abbate, di Caserata, casertana, ha ricoperto il ruolo di capo della squadra mobile, prima donna nella storia, nel capoluogo di Terra di Lavoro

La sua carriera inizia nel lontano 1999, alla polizia postale di Napoli. Dal 1993 ha prestato servizio alla questura di Caserta, dove è stata anche capo di gabinetto.

Numerose le indagini di spicco, con la cattura di super latitanti e personaggi della criminalità organizzata.

Nel suo curriculum anche il vicariato a L’Aquila fino al trasferimento ad Ancona. Nel capoluogo delle Marche ha  assunto un nuovo  incarico di rilievo, la guida  del  compartimento della Polizia Ferroviaria. Successivamente, l’8 gennaio 2020 il trasferimento a Napoli, alla guida del  compartimento della Polizia Ferroviaria del capoluogo campano, presso il quale sono in servizio circa 350 agenti. La dottoressa Abbate troverà come Prefetto il conterraneo dottor Gerlando Iorio.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email