UNA “FRESCHEZZA” DA RISCOPRIRE PER “PROFUMARE” IL MONDO

Marco Tarquinio, direttore di “Avvenire” a Poggio a Caiano. Domani Venerdì 19 novembre ore 21 cinema “Ambra”

Marco Tarquinio

POGGIO A CAIANO. Dirige uno fra i primi cinque, per livelli di vendite, quotidiani italiani: “Avvenire”. È spesso ospite in talk televisivi e radiofonici portando la voce del suo giornale (“quotidiano di ispirazione cattolica”) che riserva molta attenzione, oltre che alle tematiche ecclesiali, anche alle spesso scottanti e talvolta dimenticate questioni di attualità: internazionali, economiche, sociali, culturali.

Uno dei suoi giornalisti, Nello Scavo, vive da oltre un anno sotto scorta per minacce e intimidazioni dopo le sue coraggiose inchieste sui traffici di esseri umani collegati alle migrazioni.

Marco Tarquinio sarà a Poggio a Caiano, questo venerdì 19 novembre (ore 21, cinema “Ambra” nella centralissima piazza della chiesa) invitato dalle Suore Minime del Sacro Cuore in occasione del centenario della morte della fondatrice di questo istituto religioso francescano: la Beata Margherita Caiani.

Basandosi su una frase tratta dal messaggio che Papa Francesco rivolse a queste consacrate per l’apertura dell’anno giubilare (“Lo Spirito vi dia la capacità di continuare a profumare il mondo”), Tarquinio parlerà su “Riscoprire la freschezza” offrendo, dal suo particolare e laicissimo angolo di cronista, una lettura su come i cristiani possano abitare un mondo che spesso sembra aver dimenticato, o messo in un angolo, proprio il messaggio evangelico usato dalla suora poggese, all’inizio del Novecento, per essere presente nel suo popolo. Oggi le “Minime”, come noto, sono presenti oltre che in alcune zone d’Italia anche in Egitto, Brasile, Sri Lanka e a Betlemme.

L’ingresso, alla conferenza di Marco Tarquinio, è libero (saranno fatte rispettare le normative anti covid). Quello con Tarquinio segue un altro incontro, svolto la settimana scorsa, sul tema della preghiera, con padre Guidalberto Bormolini. La conclusione dell’anno giubilare, indetto dalla Santa Sede fra l’8 agosto 2020 e la stessa data dell’anno successivo in ricordo della morte terrena della Beata Caiani, avverrà il prossimo 15 dicembre. Sarà presente al Poggio il vescovo di Pistoia, mons. Fausto Tardelli.

[banchini – suore minime sacro cuore]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email