UNA LOCATION DI PRESTIGIO PER IL “FUORISALONE 2015”

Al “Progetto Contanima” hanno aderito una quarantina di aziende locali che esporranno i prodotti del territorio dal 14 al 19 aprile nella location di via Dante 14
Alla presentazione
Alla presentazione

QUARRATA. Quarrata dopo l’esperienza dello scorso anno torna a Milano – in occasione della Fiera Internazionale del Mobile – rappresentata al “Fuorisalone” (in programma dal 14 al 19 aprile in via Dante 14) da oltre quaranta aziende locali.

Le attività aderenti avranno un posto di prestigio di 450 metri quadri circa – situato in un edificio del XIX secolo in Via Dante, la via di Milano a due passi dagli uffici di rappresentanza di Expo 2015 e dalle sedi dedicate alla moda durante la fashion week, nel centro del capoluogo lombardo in uno spazio dove saranno presenti aziende del territorio variegate (dal manifatturiero alle eccellenze enogastronomiche).

“Con una installazione polisensoriale ed emozionale si racconterà il buon vivere toscano. La Toscana infatti è da sempre riconosciuta come luogo d’arte e rinomata per i suoi paesaggi poetici e il buon vivere. Una tradizione affermata del saper fare artigiano ha stimolato la nascita e la crescita di eccellenze che hanno fatto della qualità e del carattere, orgogliosamente Made in Italy, la loro missione. Nasce da qui la necessità di “mettere a sistema” tutta l’offerta culturale, produttiva, commerciale e turistica – arte, design, arredamento, florovivaismo, tessile, enogastronomia – per condividere le esperienze e fornire offerte integrate in un unico prodotto: il territorio”. Il progetto Contanima intende partire proprio da questi princìpi fondamentali per far conoscere, valorizzare e innovare un territorio, attraverso tutti i suoi settori produttivi, per permettergli di assumere una posizione competitiva e di rilievo all’interno del mercato globale”.

Il logo
Il logo

Alla presenza del sindaco Marco Mazzanti e dell’assessore alle attività Produttive Stefano Lomi, oltre ai vari rappresentanti dei partner istituzionali, delle associazioni di categoria e delle aziende che hanno aderito al progetto in una conferenza stampa si sono illustrate le iniziative previste e nell’occasione è stato anche ribadito che a questo appuntamento si aggiungerà – precisamente dall’11 al 17 maggio (presso il Chiostro dell’Umanitaria in via Daverio 7) anche “Contanima fuori Expo 2015”.

L’ideazione e la progettazione di entrambi gli spazi espositivi, oltre alla direzione dei progetti di allestimento compresa la definizione contrattuale della disponibilità degli spazi individuati per la realizzazione dell’evento “Contanima fuori Salone 2015” sono stati affidati per un importo complessivo di € 31.000,00., IVA esclusa a Ciampoli + Marseglia Design Studio di Daniela Ciampoli e Marco Marseglia s.n.c. di Quarrata.

Adiacente a Expo Gate – il centro informazioni di Expo 2015, al Castello Sforzesco e a Piazza del Duomo, lo spazio di Via Dante 14 a disposizione di Quarrata sarà distribuito su due piani. Ci sarà un ampio spazio nel cortile per l’accoglienza (riservato alla promozione del verde (Tesi Group e Campaldino legnami) e alle degustazioni dei prodotti tipici del territorio (vino, olio, ecc..) mentre al primo piano – in una elegante location caratterizzata da un pavimento in parquet, da colonne di ghisa e da una passerella di cristallo che funge da ingresso scenografico, saranno espositi mobili, suppellettili, oggetti di design, tessile, artigianato vario . Uno spazio sarà inoltre riservato alle contrattazioni.

Uno degli spazi di via Dante 14
Uno degli spazi di via Dante 14

“Quarrata – ha dichiarato il sindaco Marco Mazzanti – sarà rappresentata in uno spazio di 450 mq circa nel centro di Milano, in via Dante 14, dove saranno presenti più di 40 aziende del nostro territorio, tra manifatturiere ed eccellenze enogastronomiche. Il progetto è condiviso dalle associazioni di categoria e sostenuto dalla Bcc di Vignole e Montagna Pistoiese e dalla Fondazione Banche di Pistoia e Vignole-Montagna P.se”

Queste le aziende che parteciperanno: AlexandroFini, Cappelli Divani, Florence Collections, Goldconfort , Il laboratorio, Novo Italia (arredo); Cassigoli Editions, Ceramica d’arte, Cosmotre, Elfi, Estro, Ferrara Design, Maurizio Magretti, Otc doors, Parentesi Quadra, Rugs edition, Trec, Torneria Legno Peruzzi (complementi di arredo); Campaldino legnami, Giorgio Tesi Group (materiali & verde); Kuthai, Simand – Biancoperla, Clotilde, Creazioni Divina, Dreams biancheria, Lanificio B, (Tessile); Biciclette Magni, Cooperativa Integra (artigianato e cooperative sociali); Antico Birrificio Magni, Azienda Agricola Mucci, Casa Vinicola Rubattorno, Pastificio Chelucci, Frantoio S. Biagio, La Greggia, La Casa Medioevale, La Marzocco, Fratelli Lunardi, Maxichef, Moa, Oriental Caffè, Società Agricola Betti, Tradizione Salumi (enogastronomia).

Vedi:

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “UNA LOCATION DI PRESTIGIO PER IL “FUORISALONE 2015”

Lascia un commento