UNA REGGENZA UNITARIA E TRANSITORIA PER IL PD DI PISTOIA

Pier Luigi Galligani

PISTOIA. L’assemblea del Pd di Pistoia nei giorni scorsi ha preso atto delle dimissioni del segretario Riccardo Trallori ed ha istituito al contempo una reggenza unitaria e transitoria a cui è stata affidata la guida del partito provinciale fino alla elezione del nuovo segretario.

La reggenza costituita da cinque membri (Pier Luigi Galligani, Alessandro Giampà, Valentina Loparco, Valentina Noligni e Simona Querci) sarà coordinata da Pier Luigi Galligani. Avrà il compito di:

– promuovere momenti di analisi dei risultati elettorali ma anche occasioni di dibattito su come ripartire al meglio, sulle forme e i contenuti dell’impegno del PD per il paese e il territorio nel prossimo futuro;

– Lavorare fin da subito sui percorsi delle due Unioni Comunali al voto amministrativo – Pescia e Ponte Buggianese – affinché si arrivi al meglio a questo importante e delicato appuntamento;

– Sostenere il lavoro di tutte le Unioni Comunali nei prossimi mesi e di tutte le iniziative che queste vorranno mettere in campo.

Su indicazione dell’Assemblea è stato deliberato poi che Luciano Mazzieri, in qualità di Presidente dell’Assemblea provinciale e Benedetta Antonini, in qualità di Tesoriere provinciale, partecipino alle riunioni del gruppo di reggenza in qualità di invitati permanenti.

Ecco il  Documento politico elaborato in seguito alle riunioni della direzione provinciale e per ultimo dell’assemblea provinciale del Partito Democratico.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento