UNA RISERVA DI EVENTI ALL’ACQUERINO

Il volantino. 1
Il volantino. 1

ACQUERINO-MONTAGNA. Legambiente Pistoia in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato, le Associazioni Legambiente Agliana, Libera, Cngei Pistoia, Agesci Pistoia, Centro di ricerca Padule di Fucecchio, Gruppo Naturalistico Appennino Pistoiese, Comitato per il Wwf di Pistoia e Prato e con il contributo di: Cooperativa Castanea e Cooperativa Itinerari ,organizzano un’estate di eventi a tema naturalistico al fine di far conoscere la fauna, la flora e l’ambiente meraviglioso della Riserva di Acquerino e sensibilizzare le persone al rispetto della natura e degli ecosistemi.

Gli eventi si terranno nella Riserva Naturale Statale Biogenetica di Acquerino, gestita dal Corpo Forestale dello Stato, che si trova nel Comune di Sambuca Pistoiese e si estende su un’area appenninica di 243 ettari di superficie posta fra gli 880 m s.l.m. (Ponte Rigoli) ei 1.319 m s.l.m. del Monte La Croce.

Essa è caratterizzata da un’ampia copertura forestale costituita da boschi misti, faggete e impianti artificiali di conifere. Caratteristiche del luogo sono le fustaie di douglasia, una conifera nordamericana simile ai nostri abeti, ma di più rapido accrescimento, che è stata piantata all’Acquerino fin dal 1928.

Per questa specie forestale la Riserva costituisce un “bosco da seme”. Piccole estensioni di prati-pascoli completano il quadro degli habitat presenti e si coprono a tratti delle fioriture di asfodelo e digitalia. Ricca la comunità di piccoli mammiferi e uccelli insettivori, come i toporagni e i picchi e mammiferi di grossa taglia fra i quali spicca il cervo, che qui è stato reintrodotto con successo negli anni 50 del secolo scorso. Sono presenti anche il capriolo, il daino e il cinghiale, entrati tutti recentemente a far parte della dieta del lupo che ha recentemente riconquistato l’Appennino Settentrionale.

La Riserva rappresenta un prezioso patrimonio dal punto di vista ambientale e naturalistico è ha enormi potenzialità in chiave didattica e turistica.

PROGRAMMA

Sabato 25 luglio ore 17.30 Serata con i pipistrelli, incontro con proiezione immagini a cura di Simone Vergari (Gruppo Naturalistico Appennino Pistoiese) e Gianna Dondini (Itinerari società Cooperativa), ore 20 apericena a buffet con prodotti tipici locali, ore 22 rilievi degli ultrasuoni con batdetector. Quota partecipante 10 euro adulti, 7 euro bambini sotto 12 anni (cena compresa) minimo 15 partecipanti Prenotazioni entro il 23 luglio.

Domenica 2 agosto, ore 9.30 Escursione a tema: tutta la vita degli alberi morti, segue workshop sull’importanza delle foreste vetuste e degli insetti saproxilici, con presentazione del progetto Life Mipp (Monitoraggio di Insetti con la Partecipazione Pubblica). A cura del Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio, guida Alessio Bartolini. Costo 6 euro gli adulti e 4 euro i bambini sotto 12 anni. Prenotazioni entro 30 luglio Numero minimo 15 partecipanti . Pranzo al sacco. Partenza ore 8:30 dal piazzale del rifugio Acquerino. Prenotazioni entro il 30 luglio. (per info e prenotazioni tel. 0573 84540.

Il volantino. 2
Il volantino. 2

Domenica 9 agosto La riserva in festa … stands delle Associazioni di volontariato che promuovono le loro attività, mostra di fotografia naturalistica – ore 10:00 “Il ciclo della vita”, laboratorio per bambini a cura di Coop Castanea – quota partecipazione 5,00 euro a bambino massimo 15 bambini Prenotazioni entro 7 agosto. ore 16:00 liberazione dei rapaci a cura del Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio.

8 e 9 agosto Arte per la natura. Sculture nel prato di Simone Azzurrini, Leonardo Begliomini, Andrea Dami, Luigi Russo Papotto, Silvio Viola. Le opere esposte costituiscono la testimonianza tangibile di come l’arte, a prescindere dai suoi valori estetici, stilistici ed espressivi, possa consentire una seria riflessione sui problemi inerenti a un corretto rapporto tra artificio e natura. In un’epoca in cui la tecnica sta dominando gli esiti della manualità artistica, si propongono come messaggeri di un’etica del rispetto oggi più che mai necessaria. (Presentazione di Siliano Simoncini)

Domenica 16 agosto Escursione a tema: gli uccelli di ambiente forestale e montano – segue workshop sull’identificazione delle specie più comuni attraverso immagini e canti a cura del Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio, guida Alessio Bartolini. Costo 6 euro gli adulti e 4 euro bambini sotto 12 anni. Numero minimo 15 partecipanti. Partenza ore 8:30 dal piazzale del rifugio Acquerino. Pranzo al sacco. Prenotazioni entro il 14 agosto. (per info e prenotazioni tel. 0573 84540)

Domenica 23 agosto, ore 16:00 workshop alla scoperta delle piante selvatiche, a cura di Daniela Gaggini, ore 20 apericena a buffet con prodotti tipici locali. Quota partecipante 10 euro adulti, 7 euro bambini i bambini sotto 12 anni (cena compresa) minimo 15 partecipanti. Prenotazioni entro il 21 agosto.

Domenica 30 agosto Incontro su Birdgarden e Nidi artificiali per uccelli selvatici con laboratorio di realizzazione pratica di casette in legno e installazione nelle vicinanze (a cura di Alessio Bartolini e Samuele Pesce) ore 20 apericena a buffet con prodotti tipici locali. Quota partecipante 13 euro adulti, 10 euro bambini sotto 12 anni (cena compresa) minimo 15 partecipanti entro il 28 agosto.

Sabato 5 settembre ore 15.00 Caccia al tesoro verde. Caccia al “tesoro del Regno Verde”. Tra spiriti curiosi e benevoli, burloni e dispettosi, per grandi e piccoli un’avventura immersi nella natura, ricchi premi per i temerari che riusciranno a compiere la missione e a riportare alla luce il tesoro. I partecipanti sono convocati alle ore 15.00, il gioco si concluderà con la premiazione dei vincitori e un apericena per tutti gli iscritti. Quota di partecipazione 12€ (cena compresa). Iscrizione entro 2 settembre. Le squadre devono avere almeno un componente adulto. Premi sorprendenti. Ore 18:30 Sculture sonanti di Andrea Dami Le opere dello scultore pistoiese – uno dei più importanti autori impegnati in questo settore particolare della ricerca artistica – non solo si qualificano per l’ottimo livello estetico delle forme plastiche, ma sono concepite per essere “suonate”.

Infatti, i materiali metallici di cui sono costituite, se percossi, vibrano secondo tonalità diverse dando luogo a sonorità suggestive che bene armonizzano con quelle dell’ambiente naturale. Un noto percussionista, esibendosi con gli “strumenti” di Dami, consentirà ai presenti di percepire quanto l’insolito concerto consenta di vivere la magia della simbiosi tra artificio e natura (Presentazione di Siliano Simoncini).

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a: Circolo Legambiente Pistoia, via dei Cancellieri, 305 – 1100 Pistoia. Telefono 3290739870 – legambientept@yahoo.itwww.legambientepistoia.it.

Scarica: programma

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento