UNA STRATEGIA CONDIVISA PER IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL CONTAGIO DA COVID 19

Ieri mattina si è riunito il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Prefettura di Prato

PRATO. Si è riunito in Prefettura, nella mattinata di ieri, venerdì 9 ottobre 2020, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, con la partecipazione dei rappresentanti delle Forze di Polizia e del Comune di Prato, per un punto di situazione sulle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 da porre in atto nei luoghi di maggior aggregazione della città, alla luce del recente incremento dei contagi, dell’evoluzione del quadro normativo vigente e delle ultime direttive ministeriali.

È stata condivisa l’esigenza di proseguire nei controlli di prossimità, in forma dinamica, da parte delle Forze di Polizia e della Polizia Municipale, particolarmente intensificati nel fine settimana, specialmente nel centro storico e nelle principali vie e piazze della movida cittadina.

In un’ottica di sicurezza partecipata che consenta il bilanciamento tra l’esigenza di rafforzare le misure di sicurezza in atto e quella di garantire la libertà e la socialità dei cittadini, presso il Comune proseguiranno gli incontri con gli esercenti e i rappresentanti delle rispettive associazioni di categoria, per concordare le iniziative più idonee ad evitare assembramenti in prossimità degli esercizi.

Gli esiti degli incontri saranno partecipati dal Comune al Tavolo tecnico della Questura ai fini della pianificazione dei servizi di controllo.

Il Comune di Prato continuerà ad assicurare, con ogni forma comunicativa rivolta alla cittadinanza, una intensa e puntuale attività di informazione in grado di indirizzare soprattutto i giovani verso comportamenti responsabili nel rispetto delle disposizioni vigenti.

[prefettura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email