UNCEM: INSEDIATO IL CONSIGLIO. DAI COMUNI PICCOLI MONTANI E RURALI CHIESTA FORTE RAPPRESENTATIVITÀ

Il consiglio Uncem Toscana
Il consiglio Uncem Toscana

FIRENZE. “Parte una nuova importante fase di lavoro per le politiche di sviluppo dei territori montani e rurali della Toscana, oggi molti Sindaci chiedono con determinazione a Uncem di essere rappresentati nei confronti della Regione e delle altre istituzioni e poter lavorare insieme su tutte le questioni che interessano lo sviluppo del territorio”.

Così il Presidente di Uncem Toscana Oreste Giurlani a seguito del primo Consiglio Uncem dopo il congresso regionale, che ha visto l’insediamento di 40 consiglieri e la nomina di 6 vice presidenti.

“I Sindaci – ha aggiunto Giurlani – chiedono che si apra una nuova stagione, anche alla luce della imminente formazione della giunta regionale, che li veda coinvolti attraverso Uncem in tutti i settori di lavoro per lo sviluppo del territorio tra cui il sociosanitario, l’agricoltura e forestazione, bonifica, innovazione, sicurezza del territorio, scuola e turismo solo per citarne alcuni. Saranno proprio i Sindaci che con deleghe specifiche seguiranno direttamente le attività e vedranno in Uncem il punto di riferimento e coordinamento”.

“Di fronte ad una realtà che vede la tendenza ad una maggiore centralità delle città metropolitane – hanno detto i consiglieri – e dei comuni medio-grandi a scapito delle piccole realtà istituzionali, Uncem Toscana crediamo possa essere il luogo chiave di rivendicazioni e politiche a sostegno dei Comuni montani e dei Comuni piccoli e rurali, ed è per questo che collaboreremo in un lavoro sinergico e sicuramente produttivo per i nostri territori. Ciò che ci interessa soprattutto in questo particolare periodo storico, è la vicinanza e l’attenzione delle istituzioni per supportarci nel nostro impegno quotidiano nell’amministrare il Comune. Rappresentatività politica e operatività tecnica è ciò che chiediamo a Uncem in continuità con quanto fatto negli ultimi anni”.

Alcuni dei Comuni collegati con il Consiglio Uncem
Alcuni dei Comuni collegati con il Consiglio Uncem

Eletti nel Consiglio regionale Uncem:

  1. Nicolò Caleri, Sindaco di Pratovecchio-Stia
  2. Carlo Toni, Sindaco di Poppi
  3. Valentina Calbi, Sindaco di Chitignano
  4. Moreno Botti, Sindaco Loro Ciuffenna
  5. Daniele Bernardini, Sindaco di Bibbiena
  6. Riccardo La Ferla, Sindaco di Anghiari
  7. Federico Balocchi, Sindaco di Santa Fiora
  8. Luigi Bellumori, sindaco di Capalbio
  9. Elisabetta Iacomelli, Sindaco di Gavorrano
  10. Pierandrea Vanni, Vicesindaco di Sorano
  11. Nicola Verruzzi, Sindaco di Montieri
  12. Sergio Ortelli, Sindaco Isola del Giglio
  13. Valeria Agnelli, Sindaco di San Quirico d’Orcia
  14. Fabrizio Nepi, Sindaco Castelnuovo Berardenga
  15. Claudio Galletti, Sindaco Castiglione d’Orcia
  16. Emiliano Bravi, Sindaco Radicondoli
  17. Egidio Pedrini, Sindaco di Zeri
  18. Paolo Grassi, Sindaco Fivizzano
  19. Annalisa Folloni, Sindaco di Filattiera
  20. Marco Bonini, Sindaco di Barga
  21. Luca Menesini, Sindaco di Capannori
  22. Andrea Tagliasacchi, Sindaco di Castelnuovo G.
  23. Claudio Novoa, Sindaco di Mulazzo
  24. Maurizio Verona, Sindaco di Stazzema
  25. Luca Simoni, Sindaco Porto Azzurro
  26. Rosanna Soffritti, Sindaco di Campiglia Marittima
  27. Loris Martignoni, Sindaco di Pomarance
  28. Vittorio Gabbanini, Sindaco di San Miniato
  29. Marco Buselli, Sindaco di Volterra
  30. Monica Marini, sindaco di Pontassieve
  31. Paolo Omoboni, Sindaco di Borgo San Lorenzo
  32. Cristian Menghetti, Sindaco di Palazzuolo sul Senio
  33. Silvia Maria Cormio, Sindaco di San Marcello P.
  34. Samuele Bertinelli, Sindaco di Pistoia
  35. Marco Martini, Sindaco di Poggio a Caiano
  36. Giovanni Morganti, Sindaco di Vernio
  37. David Baroncelli, Sindaco di Tavarnelle
  38. Paolo Masetti, Sindaco di Montelupo
  39. Anna Ravoni, Sindaco di Fiesole
  40. Tommaso Triberti, Sindaco di Marradi
Un momento del Consiglio Uncem Toscana
Un momento del Consiglio Uncem Toscana

Eletti Vice Presidenti

Andrea Rossi, Sindaco di Montepulciano

Mario Puglia, Sindaco di Vagli di Sotto

Matteo Mastrini, Sindaco di Tresana

Daniela Frullani, Sindaco di Sansepolcro

Fais Maria Antonietta, Sindaco di Terricciola

Monica Paffetti, Sindaco di Orbetello

[uncem toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “UNCEM: INSEDIATO IL CONSIGLIO. DAI COMUNI PICCOLI MONTANI E RURALI CHIESTA FORTE RAPPRESENTATIVITÀ

Lascia un commento