UNIVERSITÀ DEL TEMPO LIBERO, PRESENTATO IL PROGRAMMA DEI CORSI PER IL 2021

Al via domani martedì 12 gennaio con la lezione inaugurale di Sandro Veronesi. Iscrizioni aperte a tutti nella sede di piazza Mercatale. L’assessore Simone Mangani: “L’Università Eliana Monarca si conferma un luogo importante per la formazione permanente degli adulti in città, e quest’anno in programma ci sono ben 50 appuntamenti tutti fruibili online”

Il sito web della Università del tempo libero di Prato

PRATO. È stato presentato tramite piattaforma online il programma dei corsi 2021 dell’Università del Tempo Libero “Eliana Monarca”. Ad illustrare gli appuntamenti, realizzati con il contributo dell’assessorato alla Cultura del Comune di Prato, l’assessore alla Cultura Simone Mangani, il presidente dell’Università del Tempo Libero Piero Taiti e la segretaria Manuela Parigi.

“Nonostante le difficoltà di questo anno, le attività non si fermano e il programma dei corsi prevede ben 50 appuntamenti online di cui 19 rivolti a tutta la cittadinanza e realizzati in collaborazione con l’Amministrazione comunale. —ha commentato l’assessore alla Cultura Simone Mangani —. L’Università del Tempo Libero si conferma un luogo importante per la formazione permanente degli adulti in città”.

I corsi, a cura dell’associazione culturale “Linguaggi-percorsi nelle Culture”, inizieranno martedì 12 gennaio con la lezione inaugurale tenuta da Sandro Veronesi, che condividerà con i partecipanti riflessioni sui temi della letteratura e della democrazia, e si concluderanno il 2 dicembre, con una pausa nei mesi estivi.

“I corsi spaziano dall’Impero Ottomano a Dante, dal verde urbano all’arte e alla musica a cominciare dalla lezione di Sandro Veronesi e saranno tutti fruibili tramite piattaforma online in videoconferenza, anche se rimane in noi la speranza di tornare a fare lezione in presenza il prima possibile. Un grazie all’Amministrazione comunale e all’associazione culturale Linguaggi che ha curato l’organizzazione dei corsi” ha precisato il presidente dell’Università del Tempo Libero Piero Taiti.

Il dottor Piero Taiti (foto da Il Tirreno Prato)

A presentare il programma anche la segretaria dell’Università Manuela Parigi: “Per noi il 2021 è il 24° anno di attività dell’Università Eliana Monarca, nel 2020 abbiamo registrato 200 iscritti totali e nonostante tutto non ci siamo fermati perché è stata forte in noi la volontà di non interrompere le lezioni. I soci avranno la possibilità di seguire i corsi in videoconferenza e tramite il nostro sito internet potranno rivedere le lezioni registrate”.

I corsi si terranno nell’Aula Magna del Polo Universitario “Città di Prato” in piazza Ciardi 25, il martedì e giovedì dalle 16 alle 18. Le lezioni si svolgeranno in videoconferenza. La presenza in aula, molto importante per la condivisione e la socialità diretta che è parte integrante della formazione stessa, sarà garantita ad un numero ristretto di persone solo quando le norme ministeriali lo consentiranno.

Le iscrizioni all’Università del Tempo Libero sono aperte a tutti.

Per iscrizioni, informazioni e contatti è possibile rivolgersi all’Università del Tempo Libero “Eliana Monarca” in Piazza Mercatale, 89 – Prato nella sede dello Spi-Cgil Prato il martedì e mercoledì dalle 10 alle 12 (Tel. 0574 459263 – Fax 0574 459303 – Cell. 366 4160801, universitatempoliberoemonarca@gmail.com , www.universitatempolibero.it)

Ecco il programma.

Il programma comprende da gennaio a marzo incontri dedicati alla scoperta dell’Impero Ottomano; a marzo “Conversazioni con Franco Cardini sul Medio Oriente”; a marzo e aprile riflessioni su “Razzismo, nazionalismo, imperialismo: crimini e violenze”; da gennaio a aprile “Poscia che s’infutura la tua vita”: Dante e i tempi nostri; da aprile a ottobre “Il paesaggio come espressione di arte collettiva”; da aprile a giugno “La musica del Novecento – storia ed arti a confronto”; aprile e maggio “Prato e la contemporaneità – ambiente, paesaggio, arte-ambiente”; settembre e ottobre “Mamma Li Turchi!” Il gusto turchesco nella musica d’Occidente fra XVII e XIX secolo; ottobre e novembre La “Politica” della ragione e la “Politica” della Pace; novembre e dicembre “E’ possibile un altro modo di pensare il nostro vivere? La green economy.”

[np — comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email