uzzano. DINO CORDIO ELETTO SINDACO DEL COMUNE

A 35 anni sarà il vicesindaco uscente a sostituire Riccardo Franchi

Al centro Dino Cordio

UZZANO. Dino Cordio, Democratici per Uzzano (CentroSinistra), è il nuovo sindaco del comune di Uzzano. A 35 anni l’ex vicesindaco, assicuratore presso una agenzia di Montecatini Terme e Larciano, laureato in Scienze Politiche al “Cesare Alfieri” di Firenze succede a Riccardo Franchi. Sostenuto dalla lista Democratici per Uzzano con 1993 preferenze ed una percentuale del 66,58 per cento ha superato Alessandro Ricciarelli, il rappresentante del centrodestra unito (sostenuto dalla lista Insieme per Uzzano) che si è fermato a 996 preferenze (33,32 per cento). Un voto, quello amministrativo, in controtendenza con quello regionale che nel comune di Uzzano ha visto primeggiare Susanna Ceccardi. La lista dei Democratici per Uzzano ottiene 8 seggi su 12 in consiglio comunale.

“Complimenti a Dino Cordio, nuovo sindaco di Uzzano con quasi il 70% delle preferenze! Grazie per il tuo impegno e per rappresentare così meravigliosamente la nostra comunità democratica” così in un post il partito democratico di pistoia che ringrazia poi Riccardo Franchi. “per i dieci anni di amministrazione portati avanti con impegno, passione e competenza”.

Dino Cordio ha una compagna e due bambini: lavora nel settore assicurativo. Nel corso degli ultimi due mandati ha ricoperto la carica di capogruppo (2010- 2015) e di vicesindaco (dal 2015 al 2020). Il compito della sua amministrazione sarà quello di proseguire il lavoro fatto da Franchi con un progetti di crescita della comunità..

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email