vaiano. ALLARME SICCITÀ IN CALVANA. 8 MILA LITRI DI ACQUA PER GLI ANIMALI

Operazione di Protezione civile, Comune e Associazioni dei volontari

Allarme siccità in Calvana

VAIANO. Ieri mobilitazione della Protezione civile regionale, del Comune di Vaiano e della rete dei volontari per portare alle pendici della Calvana acqua destinata a dissetare gli animali selvatici e decine di cavalli allo stato brado in sofferenza a causa della persistente siccità.

“L’operazione è stata attivata dalla Protezione civile regionale con il coinvolgimento del Comune di Vaiano e dei i volontari dell’Associazione nazionale autieri e dell’Associazione Salvaguardia e Sviluppo della Calvana. Non escludo che il protrarsi della mancanza di pioggia richieda nuove iniziative di approvvigionamento di acqua”, spiega il vicesindaco di Vaiano Marco Marchi che con il sindaco Bosi ha preso parte all’intervento.

L’Associazione nazionale autieri, grazie all’autobotte di cui dispone dopo aver fatto scorta nella zona industriale di Vaiano ha potuto scaricare circa ottomila litri di acqua nel grande abbeveratoio che si trova in località Lavacchio.

Nelle scorse settimane i volontari con il Comune con mezzi più piccoli avevano portato acqua all’abbeveratoio del Passo della Croce.

[comune di vaiano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email