vaiano. PALAZZETTO DELLO SPORT, INTERVENTO DA 70 MILA EURO PER L’ANTINCENDIO

Lavori già affidati, all’esterno si sta realizzando una palestra all’aperto. Bosi: “Ha una funzione sociale importante, merita la massima cura”

Da sinistra il custode Alessandro, Marco Marchi, Primo Bosi, don Waldemaro, Francesco Mancini, Leonardo Fioretti, Giancarlo Mengoni

VAIANO. Il Comune di Vaiano ha proceduto nei giorni scorsi all’affidamento dei lavori per la messa a norma antincendio del Palazzetto dello Sport di via Nenni.

“È un intervento, per cui è previsto un impegno economico di circa 70 mila euro, che viene a completare l’operazione di risistemazione della struttura a cui riconosciamo una funzione sociale importante per cui merita la massima cura”, sottolinea il sindaco Primo Bosi ricordando che l’amministrazione comunale ha già affidato nelle scorse settimane i lavori per la realizzazione di una palestra con attrezzi all’aperto, mentre negli ultimi due anni si è provveduto a un complessivo restyling del Palazzetto con il rifacimento del parquet e della copertura.

Il Palazzetto è gestito dalla società Centro minibasket Valbisenzio e – prima della pandemia – era frequentato ogni settimana da centinaia di giovani atleti, ma anche da persone che seguivano i corsi di ginnastica dolce, yoga e kangoo dance. L’intervento di manutenzione straordinaria per l’antincendio è stato affidato alla Archimede restauri con modalità telematica mediante la Centrale di committenza della Regione Toscana utilizzando la piattaforma Start. L’importo complessivo previsto è di 69.220 euro, Iva compresa.

Anche i lavori per la palestra all’aperto sono già stati appaltati e dovrebbero partire a breve: il sistema di attrezzi per l’attività sportiva sarà pronto entro l’estate. L’impegno economico previsto in questo caso è di circa 41 mila euro. L’intervento di realizzazione di un nuovo spazio attrezzato sulla fascia di verde pubblico compresa tra il Circuito di pista ciclopedonale intorno al Palazzetto e l’argine del Bisenzio, finalizzato a consentire l’attività motorio sportiva, prevede la sistemazione di sei attrezzi in acciaio verniciato, che consentiranno di eseguire esercizi per gambe, addominali, braccia e schiena.

Si tratta di attrezzi che possono essere utilizzati anche per l’attività aerobica degli anziani e che verranno montati su una pavimentazione anti-trauma elastica in gomma colata in modo da ridurre al minimo i rischi.

[comune di vaiano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email