valdinievole. PARTE LA RACCOLTA RIFIUTI “PORTA A PORTA”

Da domani lunedì 3 dicembre prende il via il nuovo servizio di raccolta nei comuni di Chiesina Uzzanese, Buggiano, Massa e Cozzile, Pieve a Nievole, Ponte Buggianese e Uzzano
Alia, il calendario del “Porta a porta”

CHIESINA UZZANESE. Domani lunedì 3 Dicembre 2018, inizia il nuovo servizio di raccolta “porta a porta” anche a Chiesina Uzzanese e in contemporanea in altri cinque comuni della Valdinievole (Buggiano, Massa e Cozzile, Pieve a Nievole, Ponte Buggianese e Uzzano) con l’obiettivo di migliorare la quantità e la qualità dei materiali avviati a riciclo o compostaggio passando dall’attuale 35% (dato medio 2017 nei sei comuni) di raccolta differenziata ad oltre il 70%.

Il nuovo sistema introduce anche la possibilità di utilizzare un sistema Payt (pay as you throw), perciò di tracciare quanto conferito da ogni singola utenza.

Entro fine anno Alia rimuoverà tutti i contenitori fin qui utilizzati e pertanto rimarranno sulla sede stradale le sole campane verdi per la raccolta del vetro.

A partire dai prossimi giorni saranno attive anche squadre di recupero per i mancati ritiri (sia che si tratti di esposizione fuori orario da parte degli utenti che di bidoncini inizialmente non individuati dagli addetti); inoltre sarà effettuata la verifica di conformità dei materiali esposti, affinché siano avviati a riciclo e trattamento i giusti materiali.

Fino al 15 dicembre saranno attivi poi quattro punti distributivi Alia dove ritirare i bidoncini per coloro che ne fossero ancora sprovvisti: a Buggiano (borgo ex ufficio P.M.), a Massa e Cozzile (centro polivalente Traversagna), a Pieve a Nievole (centro sociale anziani) e a Ponte Buggianese (via Buggianese 39 fronte Conad).

Ecco di seguito alcune informazioni utili per i cittadini:

Il Calendario della raccolta, giorno per giorno: bit.ly/CalendarioRaccoltaChiesina

A questo link potete trovare la “RifiuMappa”, in pratica si vede tutte le strade in cui passano a raccogliere i bidoni. È utile soprattutto per chi abita nelle corti o nelle strade private: bit.ly/RifiuMappa

Il Dizionario dei rifiuti (che vi è stato consegnato anche con i bidoni): bit.ly/DizionarioRifiuti

La guida alla raccolta differenziata (che vi è stato consegnato anche con i bidoni): bit.ly/GuidaRaccoltaDifferenziata

Alia, comune di Chiesina Uzzanese, la viabilità servita

Per quanto riguarda la raccolta degli ingombranti non cambia niente, basta telefonare ai soliti numeri.

Per qualsiasi disguido/segnalazione/richiesta è meglio contattare direttamente ALIA e non il Comune per evitare un passaggio. In ogni caso anche gli uffici del Comune raccolgono le segnalazioni e le girano ad ALIA.

’Vi consiglio — scrive il capogruppo di maggioranza Lorenzo Vignali — di scaricare sul cellulare l’applicazione Junker. Tramite l’app, fotografando il codice a barre di un prodotto ti indica la tipologia di rifiuto e in quale bidone va inserito. A breve, quando il Comune avrà sbrigato le pratiche per l’acquisto del servizio (ci stiamo lavorando da inizio settimana), ci saranno altre funzionalità legate a Chiesina Uzzanese. In ogni caso è già utilizzabile da ora per differenziare i rifiuti e resterà gratuita per il cittadino”.

Questi i due link per scaricarla a seconda del telefono  di cui uno dispone:

AppStore (Apple): https://itunes.apple.com/…/junker-raccolta-dif…/id982194860…

GooglePlayStore (Android): https://play.google.com/store/apps/details…

In questa prima fase, i cassonetti dovranno essere collocati fuori la sera prima e solo se pieni (questo sempre), in modo che Alia possa valutare anche il reale fabbisogno di personale.

Per quanto riguarda gli Ingombranti continueranno ad essere ritirati a domicilio prenotando al Call Center di Alia ai numeri 800888333 da rete fissa, 199105105 da rete mobile. 

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento