vanità delle vanità. O MAZZANTI, PRIMA DI APRIRE BAR, MÀGIA E ALTRI PASTICCINI, ORDINA AL TUO DIRIGENTE GELLI DI SMETTERLA DI FARE LA FRONDA E DÍGLI DI FAR RIAPRIRE TUTTE LE VICINALI-INTERPODERALI FATTE CHIUDERE ILLECITAMENTE DAL TUO COMUNE DEMOCRATICO!

E già che ci siamo, ordina di rivedere la regolarità dei condoni e delle pratiche edilizie dell’area di via di Lecceto: e se non ci sono i titoli, provvedi ad annullare il “casino” che ti sto documentando dal luglio del 2020 e che, grazie al rag. Perrozzi, è finito in un maxi-macello giudiziario che definire indecente è profumarlo di ambrosia. Non potete, fra tutti, fare i «Mattarella muti» (vedi Belpietro) in CSM dinanzi ai Palamara e alle logge Ungheria!

 

 

QUESTE LE STRADE SON CHE DEVI APRÌ:

LE LASCI CHIUSE? DÀI. . . , ’N CE FA MORÌ!

 

Quello che io so e che vedo, non posso e non voglio nasconderlo e tacerlo. Deve essere reso pubblico a futura memoria di vergogna di una giunta democratica, anpigiana e antifascista…

 

PUR SE NON È D’ACCORDO IL BUON CURRELI

TE LO DICIÀM CON LINGUA SENZA PELI!

 

Via del Casone 31, Valenzatico. Non vi sembra di scorgere dei capannoni in giro? Sembra che ora non ci siano più… Magìa o tempo per smontare?

 

Gli occhi per vedere non mancano a nessun altro che a voi. Se ci aggiungete che non volete studiare il problema – peraltro elementare – perché vi par fatica, il gioco è fatto e chiaro.

È che quello che io so e che vedo, non posso e non voglio nasconderlo e tacerlo. Deve essere reso pubblico a futura memoria di vergogna di una giunta democratica, anpigiana e antifascista.

Non posso e non voglio fare come voi che permettete che vostri assessori e consiglieri costruiscano capannoni e piscine senza che nessuno batta ciglio, opposizioni (?) comprese.

Simone Niccolai. Assessore, chi c’era a mangiare con il Lions Club al Croce di Malta a Montecatini? Per caso ha perso la lingua…?

E a tal proposito: il Bai lo ha aperto o no, con il Gelli, la Biagiotti, il Gori Em., il Casseri, un provvedimento accertativo nei confronti di Simone Niccolai, assessore agli abusi (in tutti i sensi?) come dio comandava?

O se n’è benevolmente scordato, come quando si scorda di multare te, Mazzanti, senza mascherina, solo perché sei il suo sindaco?

Che ha fatto, il Bai? Ha aspettato indulgentemente per dargli il tempo – come mi dicono – di smontare tutti i baracconi del circo di via del Casone 31 a Valenzatico?

Edoardo Bianchini
[direttore@linealibera.info]

__________________________________________

IL DOVERE DI CHI SCRIVE È RIFERIRE CIÒ CHE VEDE


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email