VANNI, PRESIDENTE DELLA PROVINCIA AL 50%

Il Sindaco di Monsummano ha ottenuto 138 voti a favore
Rinaldo Vanni
Rinaldo Vanni

PISTOIA. [a.b.] Un voto più che scontato. Il sindaco di Monsummano Terme Rinaldo Vanni, unico candidato, è stato eletto ieri Presidente della Provincia di Pistoia. Lo stesso Vanni ha parlato di una ampia partecipazione al voto “con ogni più rosea aspettativa”. È risultato eletto con 138 voti, 12 schede bianche, 4 nulle e da 20 sindaci su 22 nonché anche grazie ai voti ottenuti da esponenti del centro destra.

“Un impegno – ha scritto – che intendo onorare senza venir meno a quello di sindaco per il nuovo ente comunità dei comuni e per la dignità dei dipendenti della provincia”.

“Chiedevo un segno importante di partecipazione, questo risultato sancisce l’impegno mio, dei sindaci e dei consigli comunali dell’intera provincia. Avanti convintamente!!”

Tra i primi a complimentarsi per l’esito della votazione il consigliere regionale Pd nonché segretario provinciale Pd Marco Niccolai che ha scritto: “La partecipazione al voto del 50 per cento degli aventi diritto al voto per l’elezione del Presidente della Provincia dà una forte legittimazione a Rinaldo Vanni, chiamato ad assumere un incarico delicato e difficile in una fase ricca di cambiamenti, in particolare per le province. La data, la mancanza del contestuale voto del Consiglio Provinciale, il momento così difficile per le Province erano elementi che non deponevano certo a favore di una partecipazione significativa al voto. Invece i sindaci e gli amministratori, con la loro partecipazione al voto, hanno voluto dare fiducia a Vanni per affrontare con forza e autorevolezza questa fase di grande cambiamento e le conseguenti difficoltà”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento