veleni & disservizi. TUBONE IN AMIANTO, NON C’È DUE SENZA TRE?

Intervento 20 dicembre
Intervento del 20 dicembre 2015
Intervento luglio 2015
Intervento del luglio 2015

QUARRATA. [a.b.] Non è la prima volta che il “tubone” si rompe.

Quanto accaduto ieri si era già verificato – quasi nello stesso punto – il 28 luglio scorso.

Lo afferma Daniele Manetti (Gart-Comitati Piana Pistoiese) che interviene nuovamente sulla questione: e lo confermano le foto inviateci che pubblichiamo.

“È importantissimo e urgente fare analisi accurate per assicurarsi che dopo l’ultima rottura non ci siano elementi inquinanti nell’acqua potabile e inoltre, come stabilito da Publiacqua e mai attuato, il tubone  interamente di amianto deve essere sostituito il prima possibile”.

luglio2
La rottura del luglio scorso
Intervento del 20 dicembre
Intervento del 20 dicembre 2015

Manetti ricorda inoltre che presso  il Comune di Quarrata il 7 novembre 2015 era stato protocollato un documento con 8 punti essenziali a cui l’amministrazione, per la legge sulla trasparenza, doveva dare già una risposta scritta (compreso l’acquedotto mancante nelle strade di Quarrata) entro trenta giorni e ad oggi non è arrivata nessuna risposta”.

Vedi: http://www.linealibera.info/veleni-disservizi-salta-il-tubone-in-amianto-mezza-quarrata-senza-acqua/

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “veleni & disservizi. TUBONE IN AMIANTO, NON C’È DUE SENZA TRE?

Lascia un commento