verde pubblico. IL COMUNE TENTERÀ DI RISANARE LA PALMA DI PIAZZA GARIBALDI

Svolti accertamenti anche da parte del servizio Fitosanitario della Regione Toscana. Verrà tentato uno specifico trattamento per salvarla da un’infestazione di Punteruolo rosso

La palma vista dall’alto

 

PISTOIA. L’Amministrazione comunale tenterà un’operazione di risanamento della Palma storica (Phoenix canariensis H. Wildpret) di piazza Garibaldi, che svetta alle spalle del monumento del generale da oltre settant’anni. Nei giorni scorsi, i tecnici del Comune e del servizio Fitosanitario della Regione Toscana ne hanno accertato il deperimento, dovuto a un’infestazione di Punteruolo rosso (Rhynchophorus ferrugineus Olivier), ma non tutto è perduto.

La pianta appare fortemente danneggiata, ma il Comune ha comunque deciso di mettere in atto un trattamento di risanamento che consiste nell’asportazione totale delle foglie e in un trattamento con un prodotto specifico, nella speranza che l’apice vegetativo non sia irrimediabilmente compromesso e che in primavera possa tornare a germogliare.

Se con l’operazione di risanamento verrà constatato che l’apice vegetativo è già compromesso in maniera irreversibile, si procederà, per ragioni di sicurezza, all’abbattimento della Palma, che verrà poi sostituita.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email