verde pubblico. POTATURA DEI TIGLI IN VIALE ITALIA: PARTE IL PRIMO INTERVENTO

Da domani lunedì 22 novembre al 3 dicembre il primo intervento. In caso di pioggia i lavori saranno rimandati

Taglio dei tigli

PISTOIA. Proseguono sul territorio comunale i lavori di manutenzione del verde pubblico. Partiranno domani lunedì 22 novembre, tempo permettendo, i lavori di potatura degli alberi di viale Italia — da viale Matteotti fino alla rotatoria di via Marini (presso la caserma dei Carabinieri). Si tratta di un primo intervento suddiviso in due lotti: una volta concluso, si passerà alla seconda parte di potatura dei tigli nel tratto a nord di viale Italia (dopo la caserma dei Carabinieri).

Per permettere l’intervento dal 22 novembre fino al 3 dicembre saranno in vigore il senso unico alternato e in divieto di sosta su entrambi i lati della carreggiata.

Sabato 27 e domenica 28 novembre il senso unico alternato sarà sospeso e viale Italia potrà essere interamente percorribile. I lavori del primo lotto dovrebbero concludersi il 3 dicembre.

«Dopo tanti anni in cui si è trascurata la sistemazione delle alberature stradali – sottolinea l’assessore al verde pubblico Alessio Bartolomei — da qualche tempo ci stiamo occupando di recuperare questa situazione per migliorare non soltanto la salute delle piante ma, in alcuni casi, anche la sicurezza stradale. Quindi dopo viale Montalbano e viale Sestini tocca a viale Italia e prossimamente proseguiremo con altri viali della città».

Viabilità

Da lunedì 22 novembre fino al 3 dicembre dalle ore 8.30 alle 16 (esclusi sabato 27 e domenica 28 novembre) in viale Italia saranno in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata e il senso unico alternato, sulla parte della carreggiata non interessata dagli interventi, regolato da movieri. I pedoni potranno camminare lungo un percorso protetto.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email