verde pubblico. SI INAUGURA LA NUOVA AREA GIOCHI A CIREGLIO

A breve ci sarà il taglio del nastro anche a Bonelle

L’area giochi di Bonelle

PISTOIA. Sarà inaugurata oggi giovedì 10 settembre, alle 17, la nuova area giochi allestita a Cireglio, in prossimità della chiesa. I lavori per il rinnovo degli spazi ludici avviati a fine giugno stanno per concludersi anche all’interno della zona sportiva di Bonelle, il cui taglio del nastro è previsto a breve.

Si tratta di interventi che, insieme a quello portato a termine a Le Querci, si inseriscono nel più ampio progetto di sistemazione di giardini e parchi pubblici, che vede l’Amministrazione comunale impegnata a proporre e realizzare nuovi giochi inclusivi e attrezzature per l’attività fisica nelle aree a verde che lo necessitano.

Dopo l’inaugurazione delle nuove aree gioco al parco della Rana e a Pracchia, quindi al Villone Puccini, al parco del Tasso e a Le Querci, l’Amministrazione è pronta con nuovi interventi per restituire alla città spazi gioco sicuri e funzionali. Sono appena stati approvati dalla giunta comunale i progetti per rinnovare le attrezzature ludiche presenti nelle aree a verde di Pontelungo, San Felice e Santomato. I lavori potranno avere inizio la prossima primavera, completato l’iter amministrativo di stesura dei progetti e le procedure di gara.

A Bonelle, Cireglio e Le Querci, in ciascuna delle aree a verde individuate, sono state realizzate zone ludiche colorate e differenziate in base all’età dei bambini e alla funzione dei giochi. C’è l’area bambini in età prescolare, quella per l’età scolare e l’area altalene. I nuovi allestimenti propongono ai percorsi in cui mettere alla prova le proprie abilità, confrontandosi con livelli di difficoltà diversi. Sono arrivati, quindi, scivoli, pannelli ludici, pareti di arrampicata adatte alle diverse fasce di età. Le altalene sono utilizzabili da più bimbi contemporaneamente, anche con disabilità motorie, così da incentivare la socializzazione. Posizionata anche la pavimentazione antitrauma colorata in gomma, per attutire le cadute al suolo, ottenere una superficie antiscivolo e rendere l’area sempre utilizzabile a prescindere dalle condizioni atmosferiche.

A Bonelle, oltre agli interventi sugli spazi ludici, sono stati portati avanti dal Comune ulteriori lavori di manutenzione. É stata sostituita la rete di recinzione posta sul lato parcheggio, risistemata la rete del campetto dedicato al libero gioco e ripulita l’area a verde. A breve si provvederà anche a riordinare l’area panchine ed è prevista una nuova rete di illuminazione, per migliorare la visibilità nelle ore notturne.

Come ricorda l’assessore ai lavori pubblici, con un investimento di 150.000 euro, il Comune ha elaborato e attuato un progetto che ha visto in zone più periferiche della città come Cireglio, Bonelle e Le Querci, l’abbattimento di barriere architettoniche e la riqualificazione di tre spazi ludici mediante nuove attrezzature e pavimentazione antitrauma in sostituzione dell esistente, in cattivo stato di manutenzione. Prosegue così il lavoro di riqualificazione dei parchi e dei giardini soprattutto nelle zone collinari, montane e periferiche, restituendo alla cittadinanza aree gioco capaci di offrire proposte ludiche versatili, che favoriscano inclusione e socializzazione. L’impegno preso in campagna elettorale di mettere le zone periferiche al centro della politica comunale si esplica soprattutto con questo tipo di interventi.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email