vernio. T’ACCOMPAGNO IO, UN NUOVO MEZZO E TANTA SOLIDARIETÀ

Auser e Comune: “Grazie alla concessionaria Autofan”. Vallata, in poco più di un anno effettuati 2575 servizi (600 a Vernio)

La consegna del nuovo mezzo

VERNIO. T’accompagno io è un servizio prezioso che in tempo di pandemia è riuscito a dare risposte a centinaia di persone in difficoltà e a fronteggiare disagi ed emergenze. Tanto importante da raccogliere anche gesti concreti di solidarietà come quello della Concessionaria Autofan che ieri mattina ha consegnato ai volontari di Vernio un nuovo mezzo attrezzato, un’auto Citroen.

Alla cerimonia di consegna delle chiavi hanno partecipato il sindaco Giovanni Morganti, il presidente di Auser Valbisenzio, Giampaolo Collini e Filippo Milani di Autofan, originario proprio di Vernio, che generosamente ha donato il nuovo mezzo “alla comunità di Vernio”.

Per la benedizione è intervenuto il parroco, don Maurizio Corradini. L’allestimento è stato curato gratuitamente dall’Autofficina Romei, mentre Aci Delegazione Prato Ovest si è occupata delle pratiche ammnistrative.

Dal sindaco Morganti è arrivata “la profonda gratitudine per i volontari che nel lungo periodo della pandemia non si sono risparmiati per sostenere le persone in difficoltà supportando tutta la comunità e una grande ringraziamento a Filippo Milani della Autofan che con il suo gesto consentirà di svolgere meglio questo importante servizio”.

Ringraziamenti anche da Giampaolo Collini per la sensibilità dimostrata da Autofan e dagli altri sostenitori del progetto con un appello per tutti: c’è bisogno di autisti volontari. Filippo Milani ha sottolineato il suo legame con Vernio e la volontà di dare una mano ai volontari che si prodigano in un servizio tanto importante.

I protagonisti del servizio sono ventotto volontari (autisti, accompagnatori e centralinisti), cinque dei quali operano a Vernio. Dal febbraio 2020 a oggi con T’accompagno io sono stati effettuati 2575 servizi (circa 600 soltanto dagli operatori di Vernio). I volontari hanno percorso oltre 72 mila chilometri di cui 27 mila con il mezzo a disposizione sul territorio di Vernio. Quando è iniziato il primo lockdown i volontari si sono mobilitati per fronteggiare le necessità degli anziani e delle persone fragili per la consegna di farmaci e della spesa a domicilio.

A disposizione per gli spostamenti necessari fino a oggi c’erano un mezzo attrezzato e un’auto messe a disposizione da Auser Valbisenzio, un’auto di Auser —La Sartoria di Vaiano, un’altra auto attrezzata in concessione dal Comune di Vaiano. Da ieri si è aggiunto il mezzo attrezzato donato per la comunità di Vernio.

T’accompagno io — lo ricordiamo — è un progetto promosso da Auser Valbisenzio e Auser Vaiano con il supporto dei Comuni di Vernio, Vaiano e Cantagallo e ha come obiettivo l’accompagnamento di persone sole o in difficoltà negli spostamenti quotidiani necessari. Il servizio si svolge dal lunedì al venerdì in orari da concordare, basta telefonare al numero 370 3565393, dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 18

[comune di vernio]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email