versilia. VII EDIZIONE DELLA “COLLEZIONE DEL MUSEO UGO GUIDI”

Museo Ugo GuidiFORTE DEI MARMI. Il Museo Ugo Guidi-Mug e gli Amici del Museo Ugo Guidi Onlus presentano la VII edizione della mostra “La Collezione del Museo Ugo Guidi-Testimonianze di esposizioni al Mug”, comprendente sculture, dipinti, fotografie, poesie, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio 2016 indette dal Ministero dei Beni Culturali.

Le opere esposte sono dei seguenti artisti: Ernesto Treccani, Paolo Pratali & Akio Takemoto, Miguel Ausili, Stefano Paolicchi, Battista Antonioli, Monica Michelotti, Michele Peri, Pippo Altomare, Graziano Guiso, Laura Viliani, Roberto Tigelli, Antonino Bove, Oronzo Ricci e Vittoria Romei, Carlo Volpi, Serena Pruno, Arturo Puliti, Sandro Borghesi, Luigi Mormorelli, Francesco Siani, Elisa Corsini, Renato Carozzi, Glauco Di Sacco, Renato Santini, Elena Zanellato, Mariano Domenici, Giorgio Michetti, Luciano Pera, Enzo Tinarelli, Clelia Cortemiglia, Serale Liceo Artistico Carrara, Liceo Passaglia Lucca, Flavio Bartolozzi, Maria Corte, Julio Silva, Fabio Maestrelli, Tatiana Lawresz, Mario Carchini (Cobàs), Lucilla Gattini, Simona Bertocchi, Maura Jasoni, Stefano Graziano, Maria Rita Vita, Giuseppe Menozzi, Cate Maggia, Gabrio Ciampalini, Giuseppe Bianco, Giulio Ciniglia, Antonio Barberi , Chirin Malla, Tatiana Paoli, Ilaria Bonuccelli, Alberto Pistoresi, Armando Xhomo, Matteo Faben, Mauro Griotti, Davide Foschi, Mario Tamberi, Enzo Marco, Vezio Moriconi, Mario Colzi, Marcello Bertini, Marco Gondoli, Alba Gonzales, Maria Conserva, Antonio Giovanni Mellone, Rita Paola, Alessandro Giorgi, Giuseppe Bertolozzi e Clara Tesi, Aleandro Roncarà, Francesco Di Traglia, Renata Ferrari, Francesco Cremoni, Silvia Percussi, Michele Monfroni, Anna Cecchetti, Marta Gierut, Achille Pardini, Giacomo Mozzi, Roberto Agnoletti, Tito Mucci, Sergio Suffredini, Roberto Giacchino, Annamaria Maremmi, Tito Mucci, Marzio Cialdi, Sarah Atzeni, Silvana Mellacina, Alfio Bichi, Franz T. Sartori, Agostino Cancogni, Domenico Monteforte, Stefano Carlo Vecoli, Nera Simi, Joanna Brzescinska, Carmine Galiè, Nicola Rummo, Gerda Hegedus, Angelo Mugnaini, Nicolò Fortunato Ricciardi e Ignazio Monteleone, artista siciliano, presente con alcune tecniche miste.

La mostra realizzata nel “Museo Ugo Guidi”-Mug di Forte dei Marmi, via Civitali 33 sarà inaugurata domenica 18 settembre alle 17 con reading di Caterina Simonelli, attrice, tratti da “Quadri d’Interno” di Simona Frigerio, scrittrice, giornalista, storico e critico delle arti per Agenzia Stampa Italia, Persinsala, Rumorscena e Artalks.net.

Caterina Simonelli, diplomata al Piccolo di Milano, ha lavorato con Luca Ronconi e altri importanti registi del panorama teatrale italiano e internazionale. Come responsabile artistica di If Prana, riveste i ruoli di regista, drammaturga e attrice nelle produzioni della compagnia. Attualmente è impegnata sulle scene italiane ed estere con Lear del Teatro Nazionale della Toscana per la regia di Roberto Bacci, direttore artistico del Teatro Era di Pontedera.

Seguirà la donazione al Museo da parte della famiglia Grazzi Stagi di un importante documento storico già appartenuto al Prof. Ugo Mazzei di Pietrasanta, riguardante un quaderno di Ugo Guidi, diplomato all’Accademia di Carrara, anni 1935-37 circa, scritto di pugno da Guidi stesso, attinente ad una disamina storica dei maggiori monumenti e artisti dall’antichità alla contemporaneità, suddiviso in 40 paragrafi.

Il quaderno dal titolo in copertina “N° 40 Monumenti di Storia d’arte dalle origini ad oggi” all’interno riporta in bei caratteri liberty “Esami di abilitazione all’insegnamento del disegno nelle scuole medie tecniche – Roma.

Breve riassunto sulle venti tesi prescritte dal regio ministero”. Sotto le citazioni La preghiera più accetta a Dio è il lavoro S. Benedetto – Osare… non vi è nulla di impossibile Mussolini.

Nella pagina seguente: Studia… che lo studio schiude i puri orizzonti della vita elevando lo spirito lontano dalle miserie e dalle bruttezze terrene Angeli.

A seguire gli approfondimenti su: Tesoro di Atreo, L’Auriga di Delfi, Lo Strigilatore, Il Partenone ed il Fregio Ionico delle Panatenee, L’Ara di Pergamo, Il Gruppo di Zeus, L’Arringatore, Il Tempio di Giove Capitolino, La Colonna Traiana, il Pantheon, La Statuetta del Cristo, La Basilica di Massenzio, S. Vitale, La Cattedra eburnea di Massimiano, La Chiesa di S. Michele a Pavia, La Deposizione dell’Antelami a Parma, Pisa la Cattedrale, Il Chiostro di S. Giovanni in Laterano, Il Pulpito del Battistero di Pisa, Il Duomo di Siena, Deposizione di Cristo Padova Cappella degli Scrovegni “Giotto”, Duccio: la Maestà, Donatello. S. Giorgio, La Cupola di S. Maria del Fiore, Mantegna Camera degli Sposi, I riquadri della Porta di S. Petronio a Bologna, Michelangelo. Le Tombe Medicee, Raffaello. Scuola d’Atena, Tintoretto. Miracolo di S. Marco, La Loggetta del Sansovino a Venezia, Bernini. Apollo e Dafne, Borromini. S. Agnese, Caravaggio. La Conversione di S. Paolo, Tiepolo. La Vergine in Gloria, Canova. Paolina Borghese, Vanvitelli. Palazzo Reale di Caserta, Hayez. Il Bacio, Bartolini. Monumento Demdoff, Monumento della Vittoria a Bolzano, Dazzi. Il Fregio scultoreo nell’Arco Trionfale ai Caduti Genovesi.

Alle 17:30 presentazione del critico Giammarco Puntelli, ad ingresso libero, e successiva inaugurazione al Logos Hotel della mostra di pittura dell’artista siciliano Nicolò Fortunato Ricciardi a cura di Giammarco Puntelli.

L’esposizione sarà visitabile fino al 13 ottobre su appuntamento al 348020538 o museougoguidi@gmail.com.

La Mostra di N. F. Ricciardi al Logos Hotel, Via Mazzini 153, è visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 23 con ingresso libero fino al 13 ottobre.

Il Mug aderisce alla quinta edizione del più grande concorso fotografico del mondo.

Anche nel 2016 Wikimedia Italia promuove Wiki Loves Monuments, invitando tutti i cittadini a immortalare il patrimonio culturale italiano.
Tutte le fotografie verranno rilasciate con licenza libera e saranno pubblicate su Wikimedia Commons, il grande database multimediale di Wikipedia. Vieni e fotografa il museo!

Il concorso si svolgerà dal 1º al 30 settembre anche con fotografie scattate in qualsiasi momento.

[museo guidi]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento