VESCOVI (LEGA): «OLTRE 50 ARTICOLI STRALCIATI DAL PD»

Manuel Vescovi
Manuel Vescovi

FIRENZE. “C’è l’hanno più volte disegnata come la migliore riforma sanitaria possibile – afferma Manuel Vescovi, capogruppo in Regione – e quindi, se fossero stati minimamente coerenti con quanto affermato, dovevano rimanere in aula per discuterla integralmente.”

“Invece – prosegue Vescovi – hanno stralciato oltre 50 articoli, per accelerare i tempi e vanificare l’effettuazione del referendum”. “Ci chiediamo amaramente – sottolinea il Consigliere – se questo sia l’atteggiamento più consono da chi sbandiera in continuazione di lavorare per il bene della Toscana”.

“Intanto, però – conclude Manuel Vescovi – per merito esclusivamente della Lega Nord, i cittadini toscani avranno l’opportunità di poter svolgere visite mediche specialistiche negli ospedali, anche due domeniche al mese e sempre con la predetta cadenza mensile, anche per quattro serate nei giorni feriali”.

[filippini – lega nord]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento