VIA DI BIGIANO, NUOVA RACCOLTA-FIRME

Un tipico ingorgo in via di Bigiano
Un tipico ingorgo in via di Bigiano

PISTOIA. È in corso la seconda raccolta firme tra i cittadini che chiedono a gran voce la fine della sperimentazione sulla viabilità di via di Bigiano.

Si può firmare presso la Botteghina di via Toti angolo via di Bigiano, presso il negozio ColorLine e presso il negozio Pane e Pasta.

Gli abitanti e i negozianti della zona di San Marco e strade limitrofe, lamentano da tempo gli effetti negativi della sperimentazione sulla viabilità iniziata nell’aprile dello scorso anno. A distanza di dodici mesi dalla rivoluzione copernicana sul traffico in zona e dopo che sono state consegnate cinquecento firme al Sindaco perché mettesse mano ad una soluzione alternativa, non è seguito nessun fatto, solo vaghe promesse.

La nuova raccolta di firme dovrebbe essere inoltrata anche al Comando della Polizia Municipale date le caratteristiche della sede stradale del secondo tratto di via di Bigiano, dove il traffico scorre in entrambi i sensi di marcia, spesso con difficoltà e conseguenti arrabbiature. È di pochi giorni fa un incidente tra via di Biagiano e via dell’Amicizia che ha interrotto la viabilità per qualche ora.

L’immagine che pubblichiamo è relativa ad un ingorgo tipico tra via di Bigiano e via dell’Amicizia.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento