VIA DI BIGIANO, UN ESPERIMENTO DA ARCHIVIARE

«Se sei figlia della solita illusione e se fai confusione...»  (Lucio Battisti)
«Se sei figlia della solita illusione e se fai confusione…» (Lucio Battisti)

PISTOIA. Se si vuole trascorrere una mezz’ora adrenalinica, in questa estate ricca solo di zanzare, basta infilarsi in via di Bigiano e Castel de’ Bovani alla volta di via dell’Amicizia per apprezzare il repertorio di difficoltà e, qualche volta, di soluzioni pirotecniche, messo in scena dagli automobilisti.

Le auto, spinte a forza in quell’imbuto, spesso si trovano a scambiarsi con camion o altre auto molto ingombranti (tipo jeep), che pure a Pistoia non mancano, ma ci sono anche i mezzi di soccorso o i mezzi della raccolta rifiuti che spesso fanno bouchon, per dirla con un po’ di stile… E qui davvero cade ogni sorta d’inibizione verbale da parte dei malcapitati: gli incidenti veri e propri non sono molti e soprattutto non sono gravi ma si può notare un pericoloso incremento della velocità dei mezzi provenienti dalla rotonda, da regimare.

L’esperimento viario che ha inibito l’accesso a via di Bigiano primo tratto, per chi viene dal viale Marini, è in atto dall’aprile scorso e sembra debba continuare a produrre i suoi effetti almeno fino a settembre, cioè fino al momento in cui si dovrebbe poter valutare in che misura il traffico sia favorito o fluidificato dal provvedimento di cui parliamo.

Il Sindaco Bertinelli ci ha informato che la Dirigente, ing. Carosella, lavora tanto, tutto il giorno e anche i dopo cena: noi non ci sognamo di mettere in dubbio le parole del Sindaco né l’efficacia e l’efficienza dell’ing., chiediamo solo che alla riapertura delle scuole questa inutile pagina di viabilità vessatoria sia definitivamente voltata e archiviata.

Se poi con l’esperimento si voleva dimostrare la necessità di realizzare il tratto mancante dell’anello tangenziale, dobbiamo segnalare che, se anche ci fossero i soldi (10/12 milioni?) sarebbe un inutile spreco di territorio a fronte della possibilità di aprire la via Toti in senso inverso rispetto a ora o almeno mettere via dell’Amicizia a senso unico.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento