VIA LIBERA ALLE AUTOCANDIDATURE PER DODICI ENTI E SOCIETÀ

Palazzo Comunale di Pistoia
Palazzo Comunale di Pistoia

PISTOIA. Nei prossimi mesi e nel corso del 2016 scadranno gli organi relativi a dodici tra enti e società partecipate dal Comune. Si tratta di Accademia dei Ritrovati, Istituti raggruppati, Blubus, Centrale del latte di Firenze-Pistoia-Livorno, Copit, Far.com, Fondazione G. Michelucci, Le Soluzioni, Pistoia Parcheggi, Publiambiente, Publicontrolli, Publiservizi.

L’elenco delle nomine e delle designazioni è stato pubblicato all’albo pretorio. Gli interessati possono già presentare l’autocandidatura per ricoprire le cariche all’interno delle società e degli enti indicati. Le domande devono pervenire all’ufficio protocollo del Comune.

Le date di scadenza sono già state fissate per Accademia dei Ritrovati, Istituti raggruppati, Fondazione G. Michelucci e Publicontrolli. Per le altre il giorno esatto verrà comunicato non appena l’Amministrazione comunale sarà a conoscenza della data dell’assemblea dell’ente o società nella quale si nomineranno i nuovi organi.

L’Accademia dei Ritrovati si occupa di riavvicinare alla città i pistoiesi lontani e valorizzare il patrimonio storico e culturale locale fuori dai confini regionali e nazionali. Dovrà essere rinnovato il comitato direttivo e il 10 novembre 2016 scadranno i termini per la presentazione dell’autocandidatura.

L’azienda pubblica Istituti raggruppati si occupa di servizi alla persona. Sarà nominato un revisore unico, che deve essere iscritto al Registro dei revisori legali. L’autocandidatura può essere presentata fino al 13 ottobre 2016.

  • Blubus s.r.l. gestisce il servizio di trasporto pubblico locale; a dover essere rinnovato è il collegio sindacale, i cui membri devono essere iscritti al Registro dei revisori legali.
  • Centrale del latte di Firenze, Pistoia e Livorno s.p.a. si occupa di approvvigionamento del latte destinato al consumo. Dovranno essere rinnovati il consiglio di amministrazione e il collegio sindacale. I membri del collegio sindacale, per essere nominati, devono essere iscritti al Registro dei revisori legali.
  • Copit s.p.a. si occupa di trasporto pubblico urbano ed extraurbano; deve essere rinnovato il collegio sindacale e i componenti, per essere nominati, devono essere iscritti al Registro dei revisori legali.
  • Far.com s.p.a gestisce farmacie e distribuisce prodotti del settore farmaceutico e parafarmaceutico a farmacie pubbliche, private e a strutture sanitarie; deve essere rinnovato il collegio sindacale, i cui membri devono essere iscritti al Registro dei revisori legali.
  • La Fondazione G. Michelucci contribuisce agli studi e alla ricerca nel campo dell’urbanistica e dell’architettura moderna e contemporanea, con particolare attenzione ai problemi di strutture sociali come ospedali, carceri e scuole. Devono essere nominati il consiglio di amministrazione e un revisore unico. I termini per la presentazione dell’autocandidatura scadono il 12 giugno 2016 per quanto riguarda il consiglio di amministrazione e il 2 dicembre 2016 per il revisore unico.
  • Le Soluzioni s.c.r.l. offre servizi informatici, soluzioni hardware e software, servizi di call center. Sarà rinnovato il collegio sindacale, i cui membri devono essere iscritti al Registro dei revisori legali.
  • Pistoia Parcheggi s.r.l. gestisce parcheggi cittadini e deve essere nominato un amministratore unico.
  • Publiambiente s.p.a. si occupa di servizi di igiene urbana, verde pubblico e privato oltre ai cimiteri; sarà rinnovato il collegio sindacale e i candidati, per essere nominati, devono essere iscritti al Registro dei revisori legali.
  • Publicontrolli s.r.l. svolge attività di controllo degli impianti termici ai fini del contenimento energetico. Deve essere rinnovato il consiglio di amministrazione e l’autocandidatura può essere presentata entro il 20 luglio 2016.

La holding finanziaria Publiservizi s.pa. deve rinnovare il consiglio di amministrazione.

Alla domanda, che deve essere redatta secondo il fac-simile che si trova sul sito del Comune all’indirizzo http://goo.gl/eDzivE, vanno allegati un documento di identità e un curriculum professionale dal quale dovranno risultare i titoli di studio, le attività lavorative svolte e le cariche ricoperte nell’ambito delle stesse attività professionali. Il sindaco, sulla base delle autocandidature pervenute provvederà, a seconda dei casi, ad effettuare indicazioni o designazioni di propria competenza. Le autocandidature pervenute non possono comunque costituire un limite alla scelta su base fiduciaria delle designazioni del sindaco.

Ai fini della piena attuazione del principio della parità di genere, ai sensi del Dpr 215 del 2012 volto a promuovere il riequilibrio delle rappresentanze di genere nelle società controllate dalla pubblica amministrazione, il Comune è impegnato a individuare candidature di donne che possano ricoprire tali cariche.

[comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento