vigili del fuoco. FUGA DI GAS IN VIA SANT’ANASTASIO

l’intervento dei vigili del fuoco

PISTOIA. I Vigili del Fuoco di Pistoia sono intervenuti a partire dalle ore 17.40 di ieri, 11 aprile, in Via Sant’Anastasio per un fuga di gas che, dopo un monitoraggio iniziale, è stata individuata dalla squadra VF sotto la sede stradale.

Il gas metano era risalito anche all’interno di una cassetta dei contatori Enel per cui venivano controllati tutti gli appartamenti del condominio e interdetta la circolazione sulla citata via.
Il personale di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, ha effettuato il distacco momentaneo dell’energia elettrica, ripristinata subito dopo, per permettere all’azienda del gas di effettuare lo scavo necessario ad effettuare la riparazione provvisoria e mettere in sicurezza la zona.

Sul posto anche la Polizia Municipale e un ambulanza, a scopo precauzionale.
Da una ispezione finale nella zona non è stata riscontrata nessuna altra perdita di gas. Non si segnalano danni a persone e non è stato adottato nessun provvedimento di evacuazione. L’intervento si è concluso intorno alle ore 24.00

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento