vinci. CENTRI ESTIVI, APERTE LE ISCRIZIONI

Centri estivi a Vinci

VINCI. Sono partite le iscrizioni per i centri estivi organizzati dall’amministrazione comunale di Vinci in collaborazione con la cooperativa Eskimo, l’associazione Il Ponte e il consorzio Co&So.

Come ogni anno avranno un tema che farà da filo conduttore, intorno al quale si svilupperanno le varie attività.

Il primo centro estivo, che si svolgerà dal 12 al 30 giugno ed è rivolto ai bambini dai 7 agli 11 anni, si intitola Aiuto, che paure?! e sarà ispirato al ciclo di racconti per ragazzi ad ambientazione horror Piccoli Brividi, dell’autore statunitense Robert Lawrence Stine.

Il secondo, dal 3 al 28 luglio e rivolto alle fasce dai 4 ai 6 anni e dai 7 agli 11 anni, sarà un Giro nel mondo in ottanta giochi, un viaggio nella diversità dei costumi e delle tradizioni dei continenti extraeuropei: l’Africa, l’America, l’Asia e l’Oceania. L’approccio avverrà attraverso la conoscenza dei giochi tipici di quei continenti, per la gran parte giochi di movimento, ma anche da tavolo. Un viaggio nei diversi continenti attraverso il divertimento e l’allegria.

Le iscrizioni ai centri estivi sono aperte  fino a martedì 23 maggio. Basta recarsi presso Villa Reghini dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 18.45, e il sabato dalle 9.30 alle 12.30.

Si ricorda che i centri estivi sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.30, è possibile usufruire dell’entrata anticipata dalle 7.30 o dell’uscita posticipata fino alle 17.

L’assessore Heimes

Il costo di una settimana è di 57 euro (quota intera) e comprende il pranzo, le uscite in piscina e quelle sul territorio. Inoltre, è possibile usufruire delle agevolazioni Isee presentando l’apposito modulo compilato contestualmente all’iscrizione.

Informazioni e modulistica si possono reperire presso Villa Reghini, in piazza della Pace a Sovigliana (tel. 0571 902292, dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle 18.30).

“Anche quest’anno siamo riusciti a offrire attività attraenti e di qualità con educatori e animatori qualificati che hanno elaborato una programmazione adattata alle varie fasce d’età, ognuna con il suo filo conduttore — commenta l’assessore alla Pubblica istruzione e alle politiche giovanili del Comune di Vinci, Claudia Heimes — Abbiamo mantenuto le tariffe ai livelli dell’anno passato, incluse le agevolazioni previste per le varie fasce ISEE. Inoltre le iscrizioni sono per la singola settimana in modo che ogni famiglia possa tagliarsi su misura il periodo del centro estivo al quale vuole partecipare”.

Vedi: volantino Centri Estivi 2017

[comune vinci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento