vino. IL CONSORZIO CHIANTI TORNA A PARIGI PER VINEXPO

L’appuntamento del 12-14 febbraio è un antipasto di Chianti Lovers & Rosso Morellino in programma il 18 febbraio a Firenze. Per la prima volta aziende associate esporranno in fiera i loro prodotti

FIRENZE. Per la quarta volta il Consorzio Vino Chianti partecipa alla fiera professionale Vinexpo Paris, che si terrà nella capitale francese da oggi 12 al 14 febbraio.

Dal 2020 la neonata fiera, figlia della fusione tra lo storico pilastro Vinexpo Bordeaux e la fiera Wine in Paris, ha fatto registrare tre edizioni caratterizzate da un trend assolutamente positivo. Il marchio francese torna ad essere in pole position tra le proposte professionali di settore europee ed internazionali.

Il Consorzio Vino Chianti, che fin dalla prima edizione ha investito nella sua presenza a Parigi, tornerà questa volta con una duplice veste espositiva.

Due gli stand che rappresenteranno il vino toscano in terra francese: uno stand vedrà, per la prima volta, la presenza di una delegazione di produttori associati che presenteranno le loro etichette, mentre in un altro stand sarà protagonista l’associazione “Chianti lovers & Rosso Morellino” con due banconi istituzionali dedicati ai vini Chianti D.o.c.g. e Morellino di Scansano D.o.c.g. rappresentati dagli omonimi Consorzi di tutela.

Giovanni Busi

I #chiantilovers internazionali dovranno semplicemente “seguire la grande C” che da sempre sovrasta gli stand Chianti.

Il Consorzio terrà anche una Masterclass con focus sulla categoria Chianti Riserva, con una degustazione orizzontale dell’annata 2020 tenuta dal noto sommelier Charlie Arturaola e da Luca Alves, Wine Ambassador del Consorzio.
“L’appuntamento parigino rappresenta un importante antipasto dell’evento Chianti Lovers & Rosso Morellino-Anteprima 2024 in programma il 18 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze – dichiara Giovanni  Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti —. Torniamo a Vinexpo Paris con prodotti di alto livello e questo ci dà la possibilità di poter affrontare i mercati mondiali con serenità. Come sempre puntiamo su storia e qualità, nostri segni distintivi”.
Lo stand istituzionale è organizzato e promosso da Chianti Lovers & Rosso Morellino, intervento realizzato con il cofinanziamento Feasr del Psr 2014-2020 della Regione Toscana sottomisura 3.2 anno 2021.

[paolo ceccarelli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email