VIOLENZA ALLE DONNE. PARTE IL PROGETTO “DIFFERENTEMENTE PARI”

365 giorni al femminile
365 giorni al femminile

PONTE BUGGIANESE. [a.b.] Parte da Ponte Buggianese il progetto “Differentemente Pari”, un itinerario di iniziative nei Comuni della Provincia di Pistoia reso possibile da un finanziamento della Regione Toscana. Su iniziativa dell’associazione “365giornialfemminile” onlus di Pistoia con il patrocinio del Comune sabato 15 novembre dalle ore 15,30 in poi nei locali della Biblioteca Comunale si svolgerà appunto l’incontro dal titolo “Conferenza sulla violenza donne”.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla sensibilità dell’amministrazione comunale e all’intervento del dottor Massimiliano Massimi, membro della Commissione Culturale della Biblioteca Comunale di Ponte Buggianese, che da anni collabora con l’associazione Liberetutte. Il programma prevede dopo i saluti del sindaco Pier Luigi Galligani l’intervento dell’assessore alla cultura Maria Grazia Baldi.

Seguirà la presentazione dei relatori dell’associazione 365giornialfemminile, la proiezione di un video con interventi dei vari relatori e il dibattito con il pubblico partecipante. L’incontro avviene in prossimità della giornata internazionale contro la violenza sulle donne che ricorre il 19 novembre.

violenza donneL’associazione “365giornialfemminile” onlus – si legge in una nota diramata dal Comune – opera sul territorio provinciale da dieci anni ed è formata da un gruppo di donne specializzate sulle problematiche della violenza di genere. Sviluppa progetti e servizi rivolti alle donne per contrastare la violenza intrafamiliare, attiva una formazione continua sul territorio, coinvolgendo tutti i Soggetti Pubblici e Privati, al fine di velocizzare l’eventuale messa in sicurezza di donne e dei loro figli minori, coinvolti nelle diverse forme di violenza domestica.

L’associazione organizza e calendarizza continui eventi di carattere culturale e artistico, di sensibilizzazione e divulgazione, promuovendo occasioni di incontro dialettico sulle tematiche di genere, coinvolgendo artisti, letterati, personalità della cultura, della magistratura, delle Forze dell’ordine e della società civile.

Per informazioni: Biblioteca Comunale tel. 0572/932181. Orario: lun., merc., ven. ore 14.30-19.00 – mart. e sab. 9.00-13.00. E-mail: biblioteca@comune.ponte-buggianese.pt.it.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento