VISITE GUIDATE, APERTURE SERALI E ATTIVITÀ DIDATTICHE

Ecco i prossimi eventi di giugno proposti da Fondazione Pistoia Musei
Alberto_Burri_Composizione_1949-1950_Collezione_Intesa_Sanpaolo

PISTOIA. Per il mese di giugno Fondazione Pistoia Musei propone un ricco calendario di eventi e attività collaterali alle due mostre in corso. Nei rinnovati spazi espositivi di Palazzo Buontalenti, infatti, è visitabile la prima parte di Italia Moderna 1945-1975. Dalla Ricostruzione alla Contestazione, a cura di Marco Meneguzzo (fino al 25 agosto), con una selezione di capolavori provenienti dalle collezioni di Intesa Sanpaolo e artisti del calibro di Lucio Fontana, Alberto Burri, Fausto Melotti, Giuseppe Capogrossi, Bruno Munari, Carla Accardi, e molti altri.

A Palazzo de’ Rossi, invece, il riallestimento della collezione permanente si concentra sulla prima parte del secolo scorso con la mostra Pistoia Novecento 1900-1945, a cura di Annamaria Iacuzzi e Philip Rylands, attraverso le opere dello scultore simbolista Andrea Lippi e del pittore futurista Mario Nannini; di Renzo Agostini, Pietro Bugiani, Corrado Zanzotto, Umberto Mariotti, del giovane Marino Marini e della sorella Egle, oltre a Galileo Chini, Giovanni Costetti e Achille Lega.

Mostra Italia Moderna

NOTTE IN ARTE è il primo degli appuntamenti da segnare in agenda: oggi sabato 15 giugno dalle 20.30 alle 23 le mostre di Fondazione Pistoia Musei saranno eccezionalmente aperte al pubblico in orario notturno, con ingresso ridotto. Un’occasione unica per scoprire e osservare le opere da una prospettiva insolita, senza fretta, con un ritmo lento e rilassato.

Sabato 15 giugno alle 21 sarà possibile partecipare anche alla visita guidata a Pistoia Novecento (ingresso e visita € 7) e, sempre alla stessa ora, ad un focus dedicato a uno degli artisti protagonisti di Italia Moderna: Alberto Burri, il grido e il silenzio della materia (ingresso e visita € 12).

La locandina

La visita offrirà spunti per riflettere su alcuni “temi materici” affrontati dall’artista che più di altri ha dato corpo ai drammi bellici che hanno dilaniato il “secolo breve”, utilizzando legno o plastica sottoposti a combustione, sacco di juta strappato e cucito ad altri sacchi lacerati.

Appuntamento dedicato ai più giovani lunedì 17 giugno dalle 9 alle 13 con il CAMPUS ITALIA MODERNA, un laboratorio didattico per bambini e ragazzi da 6 a 13 anni: origami giganti, unicorni nascosti, alieni, case che camminano … la mostra Italia Moderna è piena di opere d’arte sorprendenti, da scoprire e reinventare utilizzando i materiali e le tecniche che gli stessi artisti hanno impiegato per dare forma alla loro fantasia. Quota di iscrizione € 12; per fratelli e sorelle ridotto € 10.

Didattica Fondazione Pistoia Musei, a cura di Ginevra Ballati e Iacopo Cassigoli.

PER INFO E PRENOTAZIONI: Palazzo de’ Rossi, via de’ Rossi 26, Pistoia (tutti i giorni 10-18, chiuso il mercoledì) T. 0573 974267 – derossi@fondazionepistoiamusei.it

[vannucci – fpm]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email