volley femminile. LE TURCHE DEL FENERBAHCE OPET DOMINANO SULLA SAVINO DEL BENE

All'andata di Champions le ragazze di Scandicci escono sconfitte dal campo

 

1

FIRENZE. Mamma le turche. Ahimè stavolta è proprio vero!

L’andata del quarto di finale di Champions della pallavolo femminile è stata una partita dominata dalle ragazze provenienti da Istanbul.

Le giocatrici del Fenerbahce Opet si sono imposte nel primo set per 25 -19.

Le ragazze di Scandicci però non ci stanno e spinte dal sostegno caloroso e rumoroso dei propri tifosi si aggiudicano il secondo set, molto combattuto, col punteggio di 25-23.

Savino Del Bene riparte quindi con l’entusiasmo di aver riacciuffato la partita ma non basta a contenere la reazione rabbiosa delle turche, che avanzano nel punteggio e non cedono mai, difendendo anche palloni che sembrano impossibili, ma il Fenerbahce non cede la leadership e chiude il terzo set a 25-19.

Il quarto set appare, inizialmente il più equilibrato, senza che nessuna delle due squadre prenda troppo vantaggio, ma la costanza delle ragazze di Istanbul è premiata dopo il 18-19 , soprattutto grazie alla forza di Vargas, poi premiata come migliore giocatrice del match, che porta le squadre sul 22-19 per le ospiti, per siglare poi il punto finale, che fa 25-21, set partita.

Complimenti alle vincitrici, ma complimenti anche alle ragazze della Savino Del Bene.

Forza ragazze  Istanbul vi aspetta, il sogno può continuare.

[Gianluca Risi]

a

b

c

d
e

 

f

 

g

h

i

l

m

n

o

p

q
r

 

 

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email