VOLONTARIATO FRA MUSICA, ARTE E TRADIZIONE

A Pistoia
A Pistoia

PISTOIA. È dedicata agli studenti la nuova edizione del Festival La cultura del Volontariato, organizzata anche quest’anno dalla delegazione Cesvot di Pistoia e dalla Consulta del Volontariato sociale e socio-sanitario del Comune di Pistoia, in programma sabato 28 novembre con ritrovo davanti ai Portici Antico Ospedale del Ceppo (Piazza Giovanni XXIII, 13 – ore 9.30-12.30).

Il tema scelto quest’anno è infatti “Studenti alla scoperta del volontariato” e si è articolato in un percorso di incontri nelle scuole, a cui hanno aderito 8 scuole, per un totale di 38 classi con circa 850 ragazzi che in questo mese hanno avuto la possibilità di confrontarsi con più di 40 volontari sul tema della solidarietà. Sabato ci sarà l’evento finale rivolto agli studenti ma aperto anche a tutta la cittadinanza con l’obiettivo di coniugare volontariato, cultura e storia della città di Pistoia.

La mattinata sarà caratterizzata da: mostra dei “pensieri” sul volontariato degli studenti, musica, danza, performance artistiche, visite guidate a Pistoia Sotterranea e al complesso dell’Antico Ospedale del Ceppo.

Alle 9.30 saluti di Tina Nuti assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pistoia. Inizio attività con la musica di Cosimo Maria Palopoli, in arte Corian, giovane pianista e compositore che presenta alcune soundtrack estratte dall’album inedito “Equilibrium”.

Il volantino
Il volantino

Esperti di Artemisia e Mirabilia illustreranno poi la storia, l’arte e la tradizione di accoglienza del complesso dell’Antico Ospedale del Ceppo. Nel corso della mattinata sono previste visite guidate nella Pistoia ‘sotterranea’ a cura dell’Istituto Ricerche Storiche e Archeologiche e la presentazione del progetto artistico “Archivio delle avventure d’infanzia”, un’installazione audio-video sul tema della memoria.

Alle 11 al Chiostro di San Lorenzo in programma un’esercitazione di Pronto Soccorso e una performance di difesa personale per dire no alla violenza sulle donne e per ricordare il 25 novembre Giornata internazionale contro la violenza alle donne. Sarà poi il momento della mostra dei “pensieri” sul volontariato degli studenti delle scuole della Provincia di Pistoia con un angolo dei materiali delle associazioni.

La mattinata si chiuderà con Up Side Down Laboratorio Danza e con le conclusioni di Marcello Magrini presidente Delegazione Cesvot di Pistoia e Marco Leporatti presidente Consulta del Volontariato Sociale e Socio-Sanitario del Comune di Pistoia.

“La scelta di organizzare questa iniziativa – spiega Marcello Magrini, presidente della Delegazione Cesvot di Pistoia – è legata all’obiettivo di creare un rapporto diretto con gli studenti, consapevoli del ruolo chiave che ricoprono nella diffusione del valori del volontariato nella nostra società.

“Questo evento – conclude Marco Leporatti Presidente della Consulta del volontariato sociale e socio-sanitario del Comune di Pistoia – rappresenta una grande opportunità non solo per far conoscere le tantissime organizzazioni di volontariato che operano a Pistoia ma anche per tenere attenta la cittadinanza sull’Area del Ceppo che dopo secoli cambierà destinazione e rivoluzionerà la città stessa”.

[galli torrini – cesvot]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento