WORKSHOP IMPRESE CREATIVE

1workshop_imprese_creative_mailPISTOIA. Martedì 24 e venerdì 27 marzo dalle 15:30, si terrà al Palazzo De’ Rossi a Pistoia, il workshop gratuito Conoscere le opportunità offerte dalla Commissione Europea e farne buon uso, promosso e organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

Il workshop, nel quale sono stati invitati ad intervenire due esperti in materia – il Dott. Francesco Bellini, Direttore di R&S Eurokleis (Roma), e il Prof. Fabio Donato, Ordinario di Economia Aziendale all’Università di Ferrara e rappresentante italiano in Commissione Europea per Horizon 2020 – offre un’importante occasione per orientarsi nella complessa panoramica dei finanziamenti comunitari e acquisire indicazioni utili e strumenti specifici per accedere efficacemente ai Programmi Europei, con particolare riferimento alle opportunità di rinnovamento e riqualificazione per imprese creative nell’ambito del Piano Horizon 2020, pensato per la ricerca e l’innovazione non solo in ambito tecnico-scientifico, ma anche umanistico.

Il workshop si rivolge ad amministratori, dirigenti, liberi professionisti, lavoratori atipici, imprenditoria sociale, organizzazioni non-profit e istituzioni culturali, giovani diplomati e laureati, e chiunque voglia conoscere a vario titolo le modalità di accesso ai fondi europei e le molte opportunità che la Commissione Europea ci offre.

Gli incontri daranno spazio anche al confronto e alla condivisione delle esperienze professionali e delle buone pratiche progettuali.

Per informazioni: Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Palazzo De’ Rossi, via De’ Rossi 26, Pistoia – 0573 944226 – eventi@fondazionecrpt.it, www.fondazionecrpt.it

Programma del workshop

  • Martedì 24 marzo 2015, ore 15:30
  • Dott. Francesco Bellini – Direttore R&S Eurokleis Srl, Roma
  • Percorsi innovativi per le imprese

Per contrastare la crisi finanziaria e rispondere alla forte competizione globale, le imprese sono chiamate ad intraprendere un percorso di sviluppo alternativo e innovativo. L’incontro vuole offrire una panoramica sulle tematiche e gli strumenti a disposizione delle imprese culturali e creative per inserirsi con successo nel mercato, crescere ed essere competitive anche a livello internazionale, partendo dal concetto di business start up fino all’esplorazione di nuove strategie di produzione e distribuzione.

Francesco Bellini, laureato in Economia con un Master in Economia e Gestione del cambiamento tecnologico, è iscritto all’albo dei Dottori Commercialisti, Revisore Legale dei Conti e consulente tecnico del Tribunale di Roma. È senior partner e fondatore di Eurokleis, research fellow e professore incaricato di Management dell’Innovazione presso l’Università di Roma “La Sapienza’’. All’attività accademica affianca quella professionale in qualità di consulente scientifico e per l’innovazione di diversi enti pubblici e privati, in Italia e all’estero, ​​in materia di Ict, trasporti, e industrie culturali e creative.

Venerdì 27 marzo 2015, ore 15:30

  • Prof. Fabio Donato – Ordinario di Economia Aziendale (Università di Ferrara) e Rappresentante Italiano in Commissione Europea per Horizon 2020
  • Horizon 2020 e le opportunità di finanziamento della Commissione Europea

Nell’incontro verranno illustrate le caratteristiche del piano europeo Horizon 2020, individuando gli elementi di originalità e di interesse per le imprese. Successivamente saranno presentati la struttura e i contenuti del Work Programme 2014-2015 della Societal Challenge Inclusive, Innovative and Reflective societies, e i bandi di finanziamento aperti, individuando le caratteristiche importanti e necessarie per la definizione di un progetto coerente con le richieste della Commissione Europea. Saranno illustrate anche le linee di indirizzo nel costituendo Work Programme per il 2016-2017.

Ordinario di Economia Aziendale presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara, dove dirige il Master in Cultural Management “MuSeC”, Fabio Donato è Rappresentante italiano in Commissione Europea per Horizon 2020 – Societal Challenge “Europe in a changing world: inclusive, innovative and reflective societies”. È inoltre membro del Comitato tecnico-scientifico “Economia della cultura” del Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali) e board member a Bruxelles di Encatc (European network on cultural management and policy education). Nel 2013 ha pubblicato con Aracne “La Crisi Sprecata. Per una riforma dei modelli di governance e di management del patrimonio culturale italiano”.

[vannucci – fondazione caripit]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento